BOOK-BAR

La libreria si fa luogo d’incontro e di intrattenimento.

Il Book-bar o Library Cafè, nuova tendenza U.S.A. che si sta affermando anche in Italia, è una rivoluzione del concetto di libreria intesa come luogo chiuso e silenzioso che si frequenta solo per leggere libri.

Il Book-bar o Library Cafè, nuova tendenza U.S.A. che si sta affermando anche in Italia, è una rivoluzione del concetto di libreria intesa come luogo chiuso e silenzioso che si frequenta solo per leggere libri.

Sulla scia dei caffè letterari ottocenteschi, infatti, oggi le librerie più all’avanguardia si aprono a nuove suggestioni diventando bar, salotti, luoghi d’incontro e di esperienze sempre diverse per incontrare i mutati gusti del pubblico.

Gli spazi interni si dilatano per accogliere reading di autori famosi, spazi per la lettura personale (così si può sfogliare il libro prima di decidere se comprarlo o meno), ma anche tavolini per pranzare secondo uno speciale menù a tema. Il tutto inserito in una cornice accogliente e rilassata all’insegna della slow-life oppure sapientemente arredata da designer internazionali per creare un’atmosfera particolare.

Tutto è partito da The Library Cafè di New York, ma sta prendendo piede anche nelle maggiori città italiane (Torino, Milano, Roma ecc) che hanno colto al volo l’opportunità di rinnovarsi e acquisire nuovi tipi di clientela.
Infatti la moda sembra ottenere il consenso di ampi strati sociali, dai più giovani agli anziani.
La formula ha successo anche per la flessibilità nell’accesso all’opera letteraria: si può attingere allo scaffale in libertà leggendo brani del libro da scegliere, che resta in visione anche sei mesi, contro uno o al massimo due di permanenza in uno store.
E’ inoltre possibile portarsi da casa i libri da studiare (come finora accadeva solo in alcune biblioteche), magari facendo una pausa davanti a un tè, buono come al bar.

A Roma un precursore della tendenza è stato Il Nuovo Sacher, bar annesso al cinema di Nanni Moretti a Porta Portese dove si vendevano e si presentavano libri.
Oggi l’iniziativa si è diffusa anche in altre librerie, come l’Agave Bistrot, specializzato nella presentazione mensile dei nuovi autori durante il fine settimana, il Bar à Book con mobili vintage e un tavolo unico dove incontrarsi e discutere di libri, la Alicelibri che organizza incontri culturali, visite guidate, conferenze e persino mostre d’arte e viaggi all’insegna del turismo consapevole.
Imperdibili anche la Libreria del Cinema dove è possibile reperire sceneggiature famose e pubblicazioni legate ai cult movie da gustare sorseggiando un vino d’annata e la libreria ecosolidale Lo Yeti che propone prodotti e specialità biologiche.

Stessa storia anche in altre città: a Milano con il locale da tè della Caffetteria degli Atellani e lo spazio minimalista di Libri e Caffè; a Palermo in Malgiocondo dove le letture serali di Baudelaire sono “condite” da cioccolata calda e assenzio, a Napoli dove la libreria e casa editrice Intra Moenia colloca volumi e magazine sullo sfondo dei più pregiati pezzi di antiquariato partenopei.

Tutte iniziative indice di un nuovo modo di intendere la cultura e il divertimento, voci per tradizione contrapposte ma che, tramite questo sistema, sembrano finalmente andare d’accordo.

TORINO

Caffè Mood, via Cesare Battisti 3, tel. 011-5660809; 011-5188657

MILANO

Caffetteria degli Atellani, via della Moscova 38, tel. 02-36535959

Libri e Caffè, Via Pietro Maestri 1, tel. 02-76016131.

Caffè Letterario, Via Solferino 27, Milano (M Moscova) tel : 02 29015119

GENOVA

Nouvelle Vague, Vicò de Gradi 4, tel. 010-256272

La Passeggiata, piazza Santa Croce 21, tel. 010-2543644

BOLOGNA

Zo Caffè, via Ludovico Berti 15, tel. 051-5883469

ROMA

Agave Bistrot, via San Martino ai Monti, tel. 06-4882134

Bar à Book, via dei Piceni 23, tel.06-45445438

Bibli, via dei Fienaroli, tel. 06-5814534

Galleria Santa Cecilia, Piazza Santa Cecilia 16, tel. 06-58334365

Doozo, via Palermo 51-53, tel.06-4815655

Da Book’s bar, piazzale delle Muse

Alicelibri, piazza della Chiesa Nuova 22

Libreria del Cinema, via dei Fienaroli 31

Esquilibri, via Giolitti 319

Lo Yeti, via Perugina 4.

CATANIA

Tertulia, via Rapisardi 1, tel.095-7152603

PALERMO

Malgiocondo, via Guardione, 88, tel. 091-6622213

Kursaal Kalhesa, Foro Umberto I 21, tel. 091-6161282

MILAZZO (Messina)

Libreria e caffetteria di design in via Borgia 61, tel. 090-9287775