La Universal esce dall’Anica

Polemiche sulla classifica ufficiale

Con una comunicazione ufficiale firmata dal direttore generale e amministratore delegato Richard Borg e riportata da ‘e-duesse’, la Universal Pictures International Italy ha annunciato la sua uscita dall’Anica.

“Martedì 25 novembre alla conferenza stampa delle Giornate Professionali di Sorrento sono venuto per la prima volta a conoscenza che la classifica ufficiale già resa nota precedentemente dalle associazioni era stata alterata a seguito di una sopravvenuta ‘confusione’ degli organi preposti”, dice Borg. Che sottolinea: “La Universal è da sempre orientata solo ed esclusivamente ai risultati dei propri film ed al rapporto commerciale con i propri clienti e non potrebbe certamente essere una classifica di mercato a farci cambiare atteggiamento. Per questa ragione ho deciso di non farci coinvolgere in questo triste teatrino e come prima cosa la Universal esce seduta stante dalla Sezione Distributori dell’Anica e dall’Anica stessa. Riteniamo comunque di dover presentare il nostro prodotto alle Giornate Professionali come già concordato pur astenendoci dal partecipare a qualsiasi tipo di premiazione”.