‘MA LE STELLE QUANTE SONO’ DI Giulia Carcasi

Un libro a due voci per raccontare un solo amore

Giulia Carcasi, promettente scrittrice romana, ci offre uno spaccato della vita di due ragazzi che, nonostante tutte le avversità, non smettono di sognare e di chiedersi: ma le stelle quante sono?

Ma le stelle quante sono è un romanzo a due voci, quella di Alice e quella di Carlo che raccontano gli ultimi mesi dell’ultimo anno di Liceo, visti, ovviamente, da due prospettive diverse. Il punto di partenza è sempre lo stesso: Alice è innamorata di Carlo, ma non lo vuole ammettere, Carlo è innamorato di Alice, ma pensa di non poterle interessare.
Alice accetta la corte di Giorgio, superficiale e fanatico della moda, e Carlo esce con Ludovica, ragazza poco interessata all’amore ma di più al sesso.
Giorgio tradisce Alice con Ludovica e le coppie scoppiano.
Il tradimento trasforma Alice che decide di ribellarsi al divorzio dei genitori, all’obbedire ciecamente al professore di Lettere, il temuto Malari.
Accanto a lei c’è sempre Carlo, prima come amico e poi come fidanzato. Insieme dicono addio al Liceo e vivono un’intesa estate.

Il romanzo dell’esordiente Giulia Carcasi parla dei giovani e del loro modo di crescere, di diventare adulti, ognuno con il proprio bagaglio di paure ed insicurezze. Carlo vuole sentirsi accettato dai compagni di classe e per riuscirci è disposto a cambiare radicalmente se stesso. Alice vorrebbe fare l’amore perché le sue amiche hanno già vissuto questa esperienza, ma con Giorgio non ci riesce.
Giovani che cercano l’aiuto degli amici nei momenti difficili, giovani che sognano leggendo le poesie e desiderano solo innamorarsi veramente.

Il romanzo della Carcasi è il più positivo tra i romanzi ‘generazionali’: niente esperienze di sesso estremo, niente assurde relazioni con genitori nemici, niente toni esasperati e drammatici.
Carcasi descrive con semplicità la vita normale di due ragazzi, Alice e Carlo, che sono personaggi reali, idealisti e un po’ pazzi come tutti a quell’età.
Il realismo del romanzo, questo sguardo reale sulla vita dei due giovani protagonisti, e un po’ di sano romanticismo sono gli aspetti che salvano il romanzo che risulta un po’ scadente dal punto di vista dello stile, a volte troppo semplice e a volte troppo manierato.

La Carcasi ha molte potenzialità narrative, aspettiamo il secondo romanzo.

Ma le stelle quante sono, Giulia Carcasi, Fletrinelli, 2005,€ 10