“MOLTO INCINTA” di Judd Apatow

Izzie’s Anatomy

Due giovani volti promettenti del cinema americano sono i protagonisti di Molto incinta (Knocked Up) , commedia che la scorsa estate in America è stata osannata dalla critica, ha sbancato i botteghini ed è diventata addirittura un fenomeno di costume: si tratta di Katherine Heigl, bionda sexy, nota al pubblico televisivo per interpretare la dottoressa Isobel “Izzie” Stephens nella serie tv cult Grey’s Anatomy, e Seth Rogen (attore prediletto e sceneggiatore di Judd Apatow) diventato famoso con 40 anni vergine, Tu, io e Dupree e Suxbad – Tre menti sopra il pelo.

Alison (Katherine Heigl) e Ben (Seth Rogen) non potrebbero essere più diversi. Lei ha 24 anni, un fisico mozzafiato e ha appena ricevuto una promozione al canale televisivo per la quale lavora. Ben è uno scansafatiche di 23 anni, il classico nerd cicciottello e non troppo bello, che non ha alcuna voglia di diventare adulto e che vive alla giornata divertendosi insieme a un gruppo di amici sfigati con droghe leggere e passatempi demenziali, in primis quello di creare un sito internet in cui si possa sapere quanti minuti di scene di nudo ha fatto ogni attrice.

Tuttavia, dopo una notte di sesso assieme, Alison e Ben avranno una cosa in comune: un bimbo in arrivo. Per i novi mesi successivi i due tenteranno quindi di frequentarsi e di conoscersi per instaurare tra loro un solido rapporto, anche se l’impresa si rivelerà piuttosto ardua a causa delle differenze di stili di vita. Il risultato? 9 mesi ricchi di situazioni imbarazzanti, imprevisti e nuovi problemi da affrontare.

Dopo il successo di 40 anni vergine che ha lanciato la carriera cinematografica dell’attore comico Steve Carell, il regista e scrittore Judd Apatow mette in scena una commedia che non brilla certo per originalità. Le occasioni per sorridere non mancano (come i continui riferimenti più o meno espliciti al mondo del cinema con citazioni, imitazioni e disquisizioni) ma a prevalere per i 129 minuti (decisamente troppi) del film è una comicità greve tipica di molti “college-movies”, che si alterna a momenti di sociologia spicciola e dialoghi esageratamente maschiocentrici. Film leggero con alcune trovate divertenti, che va ad aggiungere un nuovo tassello in quel genere che va tanto di moda oggi dedicato alle rivincite di giovani sfigati (Suxbad, Gli scaldapanchina, Napoleon Dynamite), ma sentir parlare di impegno, commedia sociologica, conversazioni profonde e commoventi per questo film pare davvero eccessivo.

Titolo originale: Knocked Up
Nazione: Stati Uniti
Anno: 2006
Genere: Commedia, Romantico
Durata: 126′
Regia: Judd Apatow
Sito ufficiale: www.knockedupmovie.com
Cast: Katherine Heigl, Seth Rogen, Leslie Mann, Paul Rudd, Tim Bagley, Jay Baruchel, Jonah Hill, Ken Jeong
Produzione: Universal Pictures, Apatow Productions
Distribuzione: UIP
Data di uscita: 19 Ottobre 2007 (cinema)