Meraviglioso Paolo Angeli al Teatrino degli Illusi

Bologna incantata dalla sua chitarra sarda preparata

Il 1 dicembre un grande successo per Paolo Angeli a Bologna. Chi ancora non conosce Paolo Angeli, non sa cosa si perde! Assistere a un concerto di questo artista, che non si separa mai dalla sua chitarra sarda preparata e che anzi fa di lei la vera “personaggia” (come lui la chiama) di ogni spettacolo, è davvero un’esperienza da provare.

Non è un caso infatti se il 1 dicembre l’accoglienza che la città di Bologna ha riservato a Paolo Angeli è stata calorosissima: gremito il Teatrino degli Illusi che l’ha ospitato, in una serata felicemente organizzata da Off-Set.

Tibi (A te) il nome della performance musicale messa in scena, insieme al contributo fotografico di Nanni Angeli, che ha curato le immagini e le proiezioni. Vari pezzi, di cui uno principale avente come tema la chitarra stessa, e quindi la sua lunga costruzione, gli artigiani che si nascondono dietro a un oggetto musicale tanto raro (modificato ad hoc per produrre i suoni che Angeli aveva in mente), ogni singolo dettaglio che la caratterizza e i segreti di una ricerca durata anni.

A fondersi insieme sono qui lo studio a tavolino con la libera improvvisazione, la nuova tecnologia con l’artigianato, l’arte musicale con quella visiva.

“C’era una volta un fiore in finta madreperla… Un mondo di artigiani disegna forme, traccia linee, intarsia curve su corpi di legno, lavora col tornio miniature in metallo”. E’ con queste parole che Angeli presenta il proprio spettacolo, ma solo su carta stampata, perché quando si trova a interloquire con il pubblico lo si scopre estremamente affabile e simpatico, pieno di gag e battute, capace di coinvolgere in un divertente colloquio informale il proprio auditorium.

A curare il light design di Tibi Francesco Carta, accompagnato da Roberto Monari alla fonica. Enormemente vari e insoliti i mille suoni prodotti sul palco, in una mescolanza originale e molto ben riuscita di tradizione e innovazione. D’altra parte, persino The Sunday Times tempo fa parlò di Angeli, definendo la sua musica un “remarkable sound”.

I prossimi appuntamenti in previsione per il Teatrino degli Illusi di Bologna sono Burlesque e Ambassador Band in concerto il 7 dicembr e Giacobazzi il 9 in Apocalypse. Mentre per quanto riguarda Off-Set, seguendo il sito si potranno scoprire gli eventi in programma nelle varie città d’Italia.

Info:
www.off-set.org; www.teatrinodegliillusi.com

CONDIVIDI
Articolo precedenteALESSANDRO GASSMAN INCONTRA I (GIOVANI) VENEZIANI
Prossimo articoloAl via la V edizione del Filmfestival del Garda
Avatar
Chiara Giacobelli è una scrittrice e giornalista nata nel 1983. Si è laureata a pieni voti in Scienze della Comunicazione e poi Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. E' iscritta all'Ordine dei Giornalisti dal 2006 e ha pubblicato undici libri, tra cui il pluri-premiato saggio biografico "Furio Scarpelli. Il cinema viene dopo" realizzato insieme ad Alessio Accardo di Sky Cinema e al critico Federico Govoni. Nel 2016 è uscito il suo romanzo d'esordio "Un disastro chiamato amore" edito da Leggereditore del gruppo Fanucci. Come giornalista collabora anche con il gruppo Cairo Editore (Bell'Italia e In Viaggio), Affari Italiani, Luxgallery, oltre a tenere un blog culturale sull'Huffington Post. Il suo sito è www.chiaragiacobelli.com, oppure potete seguirla tramite Facebook, LinkedIn e Twitter.