Primavera Teatrale Veneto Atelier d’Artisti

Anteprime degli spettacoli della stagione 2015-2016 letture sceniche, prove aperte, incontri, lezioni-spettacolo

aprile-maggio 2015
_ Padova, Teatro Verdi
_ Venezia, Teatro Goldoni

Primavera Teatrale

Il Teatro Stabile del Veneto “Carlo Goldoni” è diventato uno dei 7 Teatri Nazionali: è l’occasione per il pubblico di partecipare alle future scelte artistiche e produttive del teatro. Sono cinque le differenti aree tematiche: Parole Contemporanee, Progetto Giovani, Officina Goldoni, Incubatore Produttivo e Teatro e Spiritualità.

Ad aprile e a maggio saranno presentati in anteprima, a Padova e a Venezia, gli spettacoli della Stagione 2015/2016. Sono molti gli artisti coinvolti, tutti legati al territorio: Natalino Balasso, Michela Cescon, Tiziano Scarpa, Giorgio Sangati, Babilonia Teatri, Giuseppe Emiliani. Sei appuntamenti per pensare, per emozionarsi, per divertirsi, per scoprire insieme il teatro del prossimo futuro.
_ Gli spettacoli andranno in scena tra i teatri di Padova e Venezia. Di seguito il programma:

Parole Contemporanee
_ Lunedì 13 e martedì 14 aprile ore 17.30
_ Ridotto del Teatro Verdi – Padova

Mercoledì 15 aprile ore 17.30
_ Venezia, Teatro Goldoni – Venezia

Natalino Balasso
_ LA CATIVISSIMA – EPOPEA DI TONI SARTANA
_ Sei attori di grande talento capitanati da Natalino Balasso presentano in forma di lettura scenica il suo nuovo testo, che lo conferma autore dal grande potenziale drammaturgico. Balasso inventa un mondo sopra le righe, ispirato idealmente dalla trilogia dell’Ubu Re di Jarry, che denuncia con ferocia le contraddizioni socio-politiche ed economiche di una regione come il Veneto, un tempo definita “la locomotiva d’Italia”.

Officina Goldoni
_ Lunedì 20 aprile ore 17.30
_ Teatro Goldoni – Venezia

Giorgio Sangati
_ ARLECCHINO – IL SERVITORE DI DUE PADRONI
_ Ideato per la programmazione estiva del Teatro Goldoni di Venezia, dopo la fortunatissima esperienza del “Goldoni Experience”, ecco le prime prove del classico goldoniano per eccellenza, che trova nella regia del giovane Giorgio Sangati un approccio fresco ed originale per uno spettacolo che sarà in scena la prossima estate con un cast di attori che mescola diverse generazioni.

Incubatore Produttivo
_ Giovedì 23 aprile ore 17.30
_ Ridotto del Teatro Verdi – Padova

Babilonia Teatri
_ DAVID É MORTO
_ Una delle più interessanti compagnie contemporanee italiane ha accettato la sfida di confrontarsi con testo più narrativo, avviando con questo progetto il nuovo Incubatore Produttivo del Teatro Stabile del Veneto. Verranno presentate le prime fasi di lavoro di uno spettacolo che, giocando sul filo del paradosso, porterà all’estremo le dinamiche della nostra società costruendo una vicenda al limite del verosimile, ritratto di una generazione allo sbando.

Progetto Giovani
_ Lunedì 27 aprile ore 17.30
_ Ridotto del Teatro Verdi – Padova

Tiziano Scarpa e Giorgio Sangati
_ I MAGGIORENNI
_ Il nuovo testo di Tiziano Scarpa indaga la linea d’ombra che definisce l’ingresso nell’età adulta. Con il suo stile onirico e fortemente simbolico, l’autore disegna i profili di alcuni neo-maggiorenni tra ambizioni e fallimenti. La compagnia, diretta da Giorgio Sangati, coinvolge un gruppo di giovani attori, tra cui ex allievi dell’Accademia Palcoscenico del Teatro Stabile del Veneto. Autore e regista presenteranno al pubblico la genesi del progetto.

Teatro e Spiritualità
_ Lunedì 4 maggio ore 17.30
_ Ridotto del Teatro Verdi – Padova

Michela Cescon
_ IL TESTAMENTO DI MARIA
_ Con una voce insieme tenera e piena di rabbia, “Il testamento di Maria” racconta la storia della Vergine e del suo dolore. Per Maria, Gesù è un figlio perduto. E ora che, anziana, vive in esilio e nella paura, cerca di mettere insieme i ricordi dei fatti che hanno portato alla sua fine. Nello sforzo di dire la verità emerge la sua statura morale, insieme a tutta l’umanità di una madre. Michela Cescon legge alcuni brani di questo testo dal forte impatto emotivo che verrà messo in scena da Marco Tullio Giordana.

Officina Goldoni
_ Lunedì 11 maggio ore 17.30
_ Teatro Goldoni – Venezia

Giuseppe Emiliani
_ I RUSTEGHI
_ Una lezione-spettacolo su uno dei testi più importanti e più amati del repertorio di Carlo Goldoni, diretto da Giuseppe Emiliani, regista esperto che sì è spesso confrontato con questo grande autore, ottenendo sempre risultati di altissimo livello. Una nuova sfida, che vede protagonisti alcuni tra i migliori interpreti del teatro veneto, in vista del debutto a luglio nel prestigioso contesto dell’Estate Teatrale Veronese.

Ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili:
per prenotare basta inviare una mail a info@teatrostabileveneto.it
specificando nome, cognome, luogo e data dello spettacolo
É possibile prenotarsi anche online sul nostro sito www.teatrostabileveneto.it

Altre iniziative del teatro stabile del Veneto:
Racconti teatrali di GUERRA e di PACE
_ Il Teatro Stabile del Veneto ha indetto un bando aperto a tutti gli autori italiani invitandoli a realizzare un testo teatrale sul tema della Grande Guerra che metta al centro la dicotomia “guerra e pace”. Alcuni testi selezionati saranno poi presentati al pubblico in forma di lettura scenica. Il bando con tutte le informazioni è scaricabile direttamente dal sito www.teatrostabileveneto.it