VENEZIA COMICS 2016

festival del fumetto e della cultura pop di Venezia

L’associazione culturale VeneziaComix in occasione del suo decimo anno di attività inaugurerà il prossimo 19 e 20 marzo 2016 presso il Pala ExpoVenice a Marghera in via Galileo Ferraris 5 il Venezia Comics: l’ottava edizione del festival veneziano che fonderà il Mestre Comics e il Venice Comic Art Fest per rendere Venezia un punto di riferimento per tutti gli amanti dei fumetti.

VeneziaComix ha deciso di fare un ulteriore salto di qualità per il suo decimo anno di vita: fondendo il passato del Venice Comic Art Fest con il presente del Mestre Comics, il 19 e il 20 marzo 2016 l’associazione inaugurerà il suo futuro: il VENEZIA COMICS – Festival del fumetto e cultura pop di Venezia.

Non è solo un cambio di nome: infatti, la nuova struttura che ospiterà il festival sarà il Pala ExpoVenice.
Tutti questi cambiamenti per dare ai visitatori e agli espositori dell’unica mostra mercato del fumetto della città di Venezia un calendario di eventi ancora più ricco e con nuovi contenuti in spazi espositivi più ampi e strutturati per accogliere un pubblico sempre più numeroso.

Il clou della manifestazione rimane sempre la Mostra Mercato, arricchita quest’anno dalla presenza per la prima volta nel Nord-Est della casa editrice di giochi da tavola Asterion e da Fantasiland, uno dei più importanti negozi di modellismo in Italia. Ospite d’onore dell’edizione 2016 il Maestro della Nona Arte Giorgio Cavazzano, uno dei migliori disegnatori al mondo, apprezzato in Italia e all’estero. Con lui altri autorevoli ospiti saranno presenti nelle due giornate del festival: i disegnatori ed autori di punta della Bonelli, Claudio Chiaverotti e Lola Airaghi (Morgan Lost) e Stefano Vietti (Dragonero); i disegnatori per Marvel e Dc Comics Laura Braga (Superior Iron Man), Paolo Pantalena (Captain Marvel) e Marco Checchetto (Spiderman); l’illustratrice e fumettista internazionale Mirka Andolfo (Sacro/Profano); l’industrial designer ed illustratore LRNZ per Bao Publishing; i giovani e carismatici Sio, Pocci Poccetta e Tiziana De Piero per Shockdom; infine, uno dei più importanti esponenti della colorazione digitale: Emanuele Tenderini.

Novità di quest’edizione del Venezia Comics è l’Area Games che si estenderà per circa 350 mq e andrà incontro alle esigenze di ogni tipo di videogiocatore, dai PC alle console passando dai dispositivi portatili. Al suo interno sarà infatti possibile sia partecipare ad attività e tornei dedicati ai titoli migliori per console casalinga, come Super Smash Bros., ma anche prendere parte ad iniziative relative al mondo di alcuni dei giochi più in voga su console portatile, come Monster Hunter e Pokémon Rubino Omega e Zaffiro Alpha.
Per gli amanti del PC gaming, è stata prevista un’area numerose postazioni di gioco, avendo così un numero di computer adeguato sia per giochi in single player come Hearthstone, sia per giochi a squadre come League of Legends.

Inoltre, saranno presenti anche alcuni Youtuber tra i più popolari di Italia, canali come i Fancazzisti Anonimi con oltre 550.000 iscritti che generano diversi milioni di visualizzazioni mensili, ma anche volti noti del gaming come MarcusKron e Quit108 o i Player Inside e Sabaku no Maiku e tanti altri ancora. Amatissimi dal popolo di internet, saranno disponibili per incontrarsi con i fan parlare con loro e farsi foto come in tutte le più grandi fiere.
E non finisce qui perché nei due giorni del festival ci saranno grandi eventi: la famosissima Gara Cosplay della domenica che coinvolge da sempre moltissimi appassionati; la proiezione di anime giapponesi grazie alla collaborazione con la piattaforma di grande successo globale CrunchyRoll; incontri e conferenze, tra cui la presentazione dell’edizione 2016 del festival “Cartoons on the Bay” con cui quest’anno è nato un gemellaggio, e la conferenza su Dragonero di Sergio Bonelli Editore con Stefano Vietti; dulcis in fundo, La Mente Di Tetsuya che sabato pomeriggio porteranno sul palco del Venezia Comics lo spettacolo intitolato “Star Trekking” dove li vedremo arrivare direttamente dagli anni 80 per raccontarci attraverso la musica quello che fu la TV in Italia.

L’associazione culturale VeneziaComix, fondata da Fabrizio Capigatti ed Emanuele Tenderini nel 2006, fin dalla sua nascita continua attraverso numerose attività creative ed eventi di rilievo, dal Venice Comic Art Fest che ha portato in laguna il Maestro Milo Manara al festival Mestre Comics con le oltre 10.000 presenze del 2014, a promuovere, diffondere e tutelare il fumetto (e tutte le sue derivazioni culturali) ponendo l’accento sull’importanza del suo valore artistico, ancora troppo spesso sottovalutato, e riportando nella città lagunare quell’attenzione e quella passione per l’illustrazione che, a partire dagli anni ’50, l’hanno resa centrale grazie ad autori come Hugo Pratt, Dino Battaglia e Giorgio Cavazzano.

VENEZIA COMICS 2016 festival del fumetto e della cultura pop di Venezia
19 e 20 marzo, Pala ExpoVenice (VE)
http://www.veneziacomics.com