VII Edizione Concorso Fotografico “IL CINEFESTIVAL IN&OUT” e “LUCI/OMBRE IN ARCHITETTURA”

Tutti i vincitori - Le foto del Calendario 2007

VII Edizione Concorso Fotografico Nazionale
La giuria, composta da alcuni membri dell’Associazione Arch-Cine-Foto, dalla redazione di NonSoloCinema e coordinata dal Professor Carlo Montanaro, docente all’Accademia di Belle Arti di Venezia, ha scelto le seguenti foto per il Calendario 2007:

Gennaio: FRANCESCA SARTORI “Finestre immaginarie”, per l’originalità con cui è stata colta la capacità della luce di plasmare lo spazio.

Febbraio: VALTER LIOTTO “Fotografando i fotografi”, per la capacità di trasmettere e comunicare, oltre la macchina fotografica, il lato burlesco e giocoso del mondo patinato, cogliendo un’ironica situazione di attori messi in posa davanti all’obiettivo: un goffo spasimante e la sua bellissima dama.

Marzo: CARLO BIASIA “Il cielo sopra Montaparnasse”, per l’intuizione avuta nel contrapporre le spazialità create dalla luce su elementi naturali come su costruzioni artificiali.

Aprile: ROBERTO BONA “Videosorveglianza”, per aver catturato lo spirito della passione per il cinema che accomuna tutti: sul red carpet i gendarmi sono “armati” di videocamera.

Maggio: ROBERTO BONA “Cannes”, per aver creato nella semplicità uno scatto che apre al mondo della curiosità e dell’immaginazione: nascosti si cerca di spiare cosa succede ad un festival, su cosa punta la macchina da presa. Voglia di poter dire “io c’ero”.

Giugno: OTTAVIA DA RE “Sapore di mare”, per aver reso in un bianco e nero d’altri tempi la posa di un’attrice davanti agli obiettivi sul molo dell’Hotel Excelsior. Intramontabile.

Luglio: GIANPAOLO LA PAGLIA “III”, per la rigorosa semplicità delle forme e dei colori che riescono a creare una composizione spaziale dai tratti metafisici.

Agosto: FRANCESCA VEZZANI “Asilo”, per la luminosità dei colori che “gioisce” e risalta nell’accurata costruzione dell’immagine, sapientemente ideata sui diversi piani.


Settembre
: ANDREA BANZATO “L’attesa”, per la composizione equilibrata e la scelta non convenzionale di ritrarre una “passerella senza divi”.

Ottobre: OTTAVIA DA RE “Sean Connery”, per aver immortalato l’autoironia sorniona e giocosa di una star che può permettersi di non prendersi troppo sul serio.


Novembre
: GIULIA CAPPELLA “Cripta”, per aver colto con espressività il gioco di ombre e luci. Intima e mistica costruzione dell’immagine, in cui il bianco e nero genera mistero e riflessione.

Dicembre: LORENZO CADDEO “Riflessi neri”, per aver enfatizzato il gioco naturale di luci e riflessi in uno spazio metropolitano reso così suggestivo e affascinante.

—–
Il calendario sul sito della Nuova Venezia >>

Il calendario sul sito del portale Kataweb >>

———————————————————————–
Autori che pubblicano le proprie opere nella pagina FOTO SEGNALATE:

LORENZO FORTIBUONI

VINCENZO PICCINATO

STEFANO DELNERI

SABRINA SCANDOLARI

SERGIO ROMEO

GIANLUCA PARISE

FRANCESCA CIGOLA

ALICE FAILLA

MIRKO CORRIAS

ANDREA LAZZARINI

DEBORA LAZZARINI

ALBERTO BOTTURA

BARBARA MODOLO

SERENA GALASSI

Le foto vincitrici.
È vietata la riproduzione delle immagini senza il consenso scritto dell’autore.