“VOLEVO FARE IL BALLERINO” di Rosario Fiorello

Successo, coinvolgimento e tanta pioggia all'Arena di Verona

Il nuovo ed atteso tour teatrale di Rosario Fiorello “Volevo fare il ballerino” è approdato a Verona, in uno degli spazi più prestigiosi ed emblematici della città, l’Arena. Serata finale di un lungo tour estivo di gran successo, questa si presenta come la situazione più adatta per constatare dal “vivo” quali siano le capacità straordinarie di questo showman a 360 gradi, anche se il tempo non è stato dei più clementi.

Fin dalle prime battute, ha dimostrato di essere uno dei migliori “sul mercato” facendo sembrare tutto agevole e senza fatica, come se non stesse recitando, ma scherzando naturalmente con un gruppo di amici.

Ha iniziato fuori scena con l’imitazione di Mike Bongiorno, ha presentato le gags di Carla Bruni e Andrea Camilleri, ha duettato virtualmente con Michael Bublé. Ma la novità assoluta dello show è stata l’imitazione del famoso ballerino di flamenco Joaquin Cortes, a testimonianza del suo vasto repertorio artistico, una ottima sintesi fra canto, ballo e recitazione.

Altro momento interessante è stata la rappresentazione, improbabile ed esilarante, dell’Otello di Shakespeare in cui Fiorello impersonava Otello, Jago, Cassio, Desdemona. Introducendo brevissime citazioni per Berlusconi e Fassino. Nuova, naturalmente, la scenetta su Papa Ratzinger.

La scenografia era altamente tecnologica, dominata da cinque grandi maxischermi, su cui comparivano personaggi che si esibivano virtualmente con Fiorello, come il corpo di ballo accompagnato però dall’orchestra dal vivo, un gruppo di quattordici elementi diretti dal Maestro Enrico Cremonesi. Le coreografie sono state composte da Luca Tommasini, noto soprattutto per essere uno dei ballerini preferiti da Madonna.

Chi ha visto Fiorello in televisione, o lo ha ascoltato alla radio, e lo ha apprezzato, non dovrebbe mancare di andarlo a vedere dal vivo. Non ne rimarrebbe affatto deluso.

LiveTour – Sister- Ballandi presentano: FIORELLO –
“Volevo fare il ballerino…”
Scritto da Rosario Fiorello, con Francesco BOZZI, Riccardo CASSINI, Alberto DI RISIO, Federico TADDIA; Direzione musicale Enrico Cremonesi; Regia di Giampiero Solari
Una produzione Live Tour Srl