All’Event Pavilion del T Fondaco dei Tedeschi letture notturne all’Art Night di Venezia

Sabato 17 giugno, dalle 21 alle 23 Letture notturne al T Fondaco, con Serra Yilmaz, Fabrizio Tamburini, Marco Furio Forieri e molti altri.

T Fondaco Event pavilion

In occasione di Art Night Venezia 2017, l’Event Pavilion del T Fondaco dei Tedeschi rimarrà eccezionalmente aperto al pubblico fino alle ore 23 per ospitare una notte di letture. Poesie, saggi, estratti di romanzi, letti in varie lingue da lettori appassionati, viaggiatori insonni o semplici sonnambuli, risuoneranno tra le pareti di ottone. Il tema delle letture sarà la notte: quella che porta consiglio, quella che ci fa ascoltare le stelle, la notte calda e quella fredda, la notte insonne e la buona notte, la notte che spaventa e quella che rassicura, la notte in solitudine e quella popolata di mille pensieri, le notti che si contano in 1001 e quelle che sono infinite.

Durante questo appuntamento inedito, nello spazio reinterpretato da Loris Cecchini con la sua installazione site-specific Waterbones, si alterneranno l’attrice Serra Yilmaz che interpreterà in italiano e turco brani dal romanzo “La Notte” dello scrittore Bilge Karasu; l’astrofisico veneziano di fama internazionale Fabrizio Tamburini, che proporrà una singolare lezione di astronomia, sulle tracce di Leonida Rosino; Marco Furio Forieri, autore, compositore ed editore, che ci sveglierà con i Sillabari di Goffredo Parise, accompagnato dal suo sassofono e Nils Mohl, autore di lingua tedesca, residente del Centro Tedesco di Studi Veneziani. A far parte della staffetta anche un collettivo di giovani poeti, un aspirante scrittore, due portalettere, un medico, una veneziana curiosa, una gallerista inglese, un gran conoscitore di letteratura contemporanea, un ex portiere di notte, uno studente delle medie, un’insonne francese… E per sbirciare le stelle, la terrazza, che offre un punto di vista unico su tutta la città, verrà aperta tra una lettura e l’altra, ragione in più per non mancare questa prima notte del T Fondaco.