Alvaro Siza al Padiglione Spagna – Biennale Architettura 2016

L'architetto portoghese in visita a Unfinished

Foto © Romina Greggio

La Spagna affronta il tema del riutilizzo e del restauro architettonico. Nell’epoca odierna è sempre più difficile per un architetto costruire “da zero” una struttura architettonica, di quanto possa essere rivedere e progettare per nuovi usi.

Il progetto propone nuovi architetti emergenti che, con creatività, superano i vincoli di materiali e strutture esistenti proponendo strutture innovative. In questo caso la figura dell’architetto diventa elemento indissolubile nella storia del contesto sociale e architettonico.

Durante i giorni della Vernice è stato ospite al Padiglione Spagna ai Giardini di Venezia anche l’architetto portoghese Alvaro Siza. Già vincitore del Leone d’Oro alla carriera alla Biennale del 2012, l’architetto è in mostra, per questa edizione, al Padiglione Portogallo con un progetto legato alla città di Venezia.

Sempre interessato ai nuovi progetti e ai nuovi architetti Siza si è fatto illustrare dai curatori l’idea alla base del progetto proposto dalla Spagna, che quest’anno ha conquistato il Leone d’oro.