Saetta McQueen sfreccia incontrastato sui circuiti automobilistici. Non ha rivali, finché fa la sua comparsa Jackson Storm, automobile da corsa di ultima generazione. Un incidente e un periodo di riposo obbligato, costringono McQueen a fare i conti con il proprio futuro.

Se i film d’animazione Disney non hanno età, questo terzo capitolo della saga celebre automobilistica fa sentire tutto il peso dei suoi anni. Undici anni fa Saetta McQueen ha fatto il suo ingresso sui circuiti del cinema mondiale, suscitando immediato successo per l’originalità. La storia racchiudeva discorsi di amicizia, coraggio, solidarietà e il celebre motto “se puoi sognarlo, puoi farlo!”

Se il primo e anche il secondo capitolo di questa saga hanno saputo emozionare, Cars 3 è un notevole passo indietro rispetto a quanto siamo stati abituati. L’animazione e l’inventiva hanno sempre una marcia in più – anche se qui non fanno la differenza – e i personaggi sono sempre amabili. Ma si sente la fatica, manca la scintilla poetica.
Cars 3 gira intorno al saper affrontare le proprie sconfitte e reinventarsi un proprio futuro. La sceneggiatura di Kiel Murray, Bob Peterson e Mike Rich è alquanto prevedibile e l’entusiasmo che ne scaturisce è mite.
E’ arrivato il tempo per la Disney – Pixar di lasciare le auto ai box e trovare nuove idee.

 

Titolo originale: Cars 3
Nazione: U.S.A.
Anno: 2017
Genere: Animazione
Durata: 102′
Regia: Brian Fee
Cast (voci originali):
Armie Hammer, Nathan Fillion, Owen Wilson, Kerry Washington, Bonnie Hunt, Tony Shalhoub, Margo Martindale, Chris Cooper, Lea DeLaria, Cheech Marin, Katherine Helmond, Paul Dooley
Produzione: Pixar Animation Studios, Walt Disney Pictures
Distribuzione: Walt Disney Pictures
Data di uscita: 14 Settembre 2017 (cinema)