Apre ufficialmente il 16 settembre Cascina Maria, un innovativo concept-space dedicato all’arte contemporanea a cura di Nicoletta Rusconi. La struttura, che si trova in aperta campagna a pochi chilometri dal Lago Maggiore, sarà sede di una nuova residenza per artisti, un giardino di sculture e progetti temporanei dedicati alla fotografia.

Con la possibilità di allontanarsi dalla frenesia cittadina e di immergersi nel verde, la residenza per artisti, portata a termine da Nicoletta Rusconi Art Projects, ospiterà a turno, due volte l’anno, un artista italiano e uno straniero, invitati a interrogarsi sul rapporto arte e natura e a produrre nuove opere ispirate al luogo.

Il primo artista invitato è l’italiano Riccardo Beretta (Milano, 1982) – in collaborazione con la galleria Francesca Minini – chiamato a confrontarsi con il contesto naturale inteso non solo come cornice della residenza ma come materia di riflessione. Il frutto della ricerca degli artisti sarà esposto in una mostra personale all’interno della Project Room di Cascina Maria e sarà poi spunto per incontri di approfondimento successivi, a partire dalle opere realizzate durante il periodo di residenza.
La mostra di Riccardo Beretta nella Project Room si svolgerà dal 16 settembre al 16 novembre 2017. Parallelamente, sarà esposta nel parco una sua nuova scultura di grandi dimensioni realizzata in occasione della residenza e prodotta da Nicoletta Rusconi.

L’ampio spazio esterno di Cascina Maria sarà invece la cornice di Country Unlimited: un parco dedicato esclusivamente all’esposizione di importanti sculture ambientali e di grandi dimensioni di artisti contemporanei di fama internazionale.

Saranno inoltre ospitati progetti temporanei di fotografia d’artista, in collaborazione con gallerie di riferimento. E sarà l’italiano Luca Gilli (Reggio Emilia, 1965) il primo fotografo chiamato a esporre in questo contesto, dal 16 settembre al 16 novembre 2017, in collaborazione con paola sosio contemporary art│milano.

I tre appartamenti di Cascina Maria accolgono le opere di artisti che negli anni hanno collaborato con Nicoletta Rusconi, in particolare Cascina Maria conserva alcuni lavori site-specific della collezione privata di Nicoletta Rusconi, fra cui la carta da parati dipinta da Donatella Spaziani, il wall-paper di Davide Tranchina, il pavimento di Flavio Favelli e una misteriosa porta di Alexeij Koschkarov.

CASCINA MARIA
Via Motto 11 | Agrate Conturbia (NO)
Dal 16 settembre, aperto per visite solo su appuntamento.