Giometti Cinema concede il bis, proponendo tre giornate di incontri e di film all’insegna del femminile con Cine@Donna!

Il 28, 29 e 30 giugno al Cinepalace di Riccione

  Lucia Mascino, Sabrina Impacciatore e Anita Caprioli 

introducono tre film brillanti tutti coniugati al femminile:
Un appuntamento per la sposa (Trough the Wall) dell’israeliana Rama Burshtein;
Adorabile nemica (The Last Word) di Mark Pellington;
Il diritto di contare 
(Hidden Figures) di Theodore Melfi 

Quest’anno ci sarà anche un prologo il giorno 27 con ospite d’eccezione: Marco Bonini, attore (al cinema con Diciotto anni dopo, Smetto quando voglio Masterclass, in tv con Don Matteo, Un posto al sole), sceneggiatore (Noi e la Giulia) e anche regista di Lella, un videoclip contro il femminicidio. Ad accompagnare Bonini la cantante Marianne Mirage, che presenterà alcune sue canzoni prima della proiezione in anteprima nazionale di Fottute! (Snatched) di Jonathan Levine. Nel film Emily (Amy Schumer) è una casinara ottimista. Sta per partire per una paradisiaca vacanza in Ecuador con il suo ragazzo, che però la scarica all’ultimo momento. Lei rimane sola e con due biglietti non rimborsabili. L’unico modo per non buttarli è invitare Linda, sua madre (Goldie Hawn). Si sono un po’ perse di vista, ora mamma è una tremebonda casalinga di provincia, ma pur di non perdere i soldi spesi per i biglietti decide di “rischiare” accettando l’invito. Le due la pensano all’opposto, dall’uso della crema solare a quello delle flip flop. E la vacanza si trasforma in autentica e imprevedibile avventura.

Mentre “Marlù Gioielli”, il brand di monili creato dalla tre sorelle Fabbri, Morena, Monica e Marta, ha realizzato espressamente per la manifestazione uno  “Charm – limited edition”. Il ciondolo rappresenta una rosa regina, personalizzata con un incisione dedicata alla rassegna cinematografica: “Cine@donna Riccione 2017”.