mercoledì, settembre 19, 2018

“Beautiful things” di Giorgio Ferrero

Il penultimo film film della Biennale College di Venezia 74 porta una firma italiana ma è ambientato in America, un semi-documentario abbastanza particolare. Van, Andrea, Danilo e Vito non hanno la minima idea di essere...

“Stonewall” di Roland Emmerich

C’è una panchina, in Christopher Park nel Greenwich Village di Manhattan, dove dal 1992 siedono due statue di figure femminili umane e, accanto, due maschili stanno in piedi. È il monumento in bronzo laccato...

“Wonderstruck” di Todd Haynes

Nel 1927 una giovane ragazza scappa di casa dal nativo New Jersey per raggiungere Manhattan, sperando di trovare lì qualcuno che ha avuti un ruolo importante nella sua vita. Cinquant'anni dopo, un ragazzo sordo...

“The Florida Project” di Sean Baker

C'è un qualcosa di tremendamente affascinante ed incredibilmente efficace in quest'opera di Sean Baker. E' un colpo di fulmine, una grande storia d'amore che ti fa sciogliere di tenerezza e arrabbiare; e poi ti...
Jailbreak

“Jailbreak” di Jimmy Henderson

Secondo lungometraggio della serata inaugurale del FEFF19 è stato l’unico film in concorso per la Cambogia, Jailbreak, un action a base di arti marziali e acrobazie per la regia di Jimmy Henderson, italiano che...
sandome no satsujin

“Sandome no Satsujin” di Kore-eda Hirokazu

Presentato in Concorso, Sandome no satsujin – letteralmente, «Il terzo omicidio» – segna una svolta in positivo nella filmografia di Kore-eda Hirokazu, che per scandagliare ancora una volta le zone d’ombra dell’istituzione familiare adotta...

“The wailing” di Na Hong-Jin

Dopo 6 anni dal suo ultimo film e un lungo periodo di post-produzione, Na Hong-Jin presenta fuori concorso a Cannes 2016 il suo terzo lungometraggio, The wailing, finora il più particolare e controverso. A Goksung,...

“Suleiman Mountain” di Elizaveta Stishova

Zhipara, guaritrice esoterica di un villaggio kirghizo, porta via l’undicenne Uluk da un orfanatrofio ed assicura a suo marito Karabas, sbandato faccendiere già in attesa di un figlio da un’altra donna, che si tratta...

“La belle saison (Summertime)” di Catherine Corsini

Un film profondo, delicato e attento sulla crescita e la presa di coscienza di una giovane donna che impara a interpretare i suoi sentimenti a e confrontarsi con gli altri e con la realtà. Ambientato...

Lovers Festival: “The Wound” di John Trengove

Vince la 30° edizione di Lovers, il Festival di cinema LGBT di Torino, un film sudafricano drammatico, coraggioso e crudo, che affronta uno dei più pesanti tabù di quella società, complessa e pericolosamente in...

I PIU' LETTI

“LOST IN TRANSLATION (L’AMORE TRADOTTO)” di Sofia Coppola

Una storia d’amore, di solitudine e di incomunicabilità tra due persone perse in una realtà intraducibile e nell’intraducibilità dei loro sentimenti reciproci. L’ultimo film di...

TOP DVD & BLU-RAY

RED CARPET