“The Favourite – La Favorita” di Yorgos Lanthimos

Venezia 75. Seconda giornata. Archiviate l'apertura di First Man e le connesse passarelle, scendono in campo gli autori degni di questo nome. Del ricco parterre che questa edizione della kermesse lagunare ci offre, Lanthimos è...
shock wave

“Shock Wave” di Herman Yau

Secondo film a portare la firma di Herman Yau ed Erica Lee presentato nella giornata conclusiva del Festival, Shock Wave si inserisce a pieno titolo nella tradizione del miglior action hongkonghese, mescolando spunti provenienti...

“What You Gonna Do When The World’s On Fire?” di Roberto Minervini

In un bellissimo articolo, Roberto Minervini narra con dovizia di dettagli il percorso e le ragioni che l’hanno spinto a girare What You Gonna Do When The World’s On Fire?. Non è un pezzo...

“Loveless” di Andrei Zvyagintsev

Zvyagintsev già nel 2003 a Venezia era riuscito a far infatuare i giurati del suo limpido seppur imberbe talento con Il ritorno, vincendo il Leone d'Oro prima della quaranta primavere. Dopo il pregevolissimo Leviathan invece vira...

“Ruben Brandt, collector” di Milorad Krstić

"In my dream, I was two cats, and I was playing with each other". Con questa frase di Frigyes Karinthy si apre Ruben Brandt, collector, il primo vero film di Milorad Krstić, dopo una vita nell'arthouse e...

“Ma’ Rosa” di Brillante Mendoza

Il regista filippino Brillante Mendoza rinnova la sua presenza al Festival di Cannes con un film che per la prima volta convince in modo unanime critica e pubblico, candidandosi tra i favoriti per la...
jia zai lanre si

“Jia Zai Lanre Si” di Tsai Ming-liang

Presentato nella neonata sezione speciale Venice Virtual Reality, Jia Zai Lanre Si – titolo internazionale The deserted – è il pioneristico mediometraggio in realtà virtuale del maestro taiwanese Tsai Ming-liang, la cui poetica si...
le jeune karl marx

“Il giovane Karl Marx” di Raoul Peck

Il regista haitiano Raoul Peck, di cultura profonda e internazionale, già ministro nel suo Paese, ha presentato Berlinale 2017 due film di grande di impegno politico: nella sezione Panorama il documentario I am not...
zan (killing)

“Zan (Killing)” di Shinya Tsukamoto

Dopo quadriennale silenzio Shinya Tsukamoto torna in Concorso a Venezia con Zan (Killing), suo primo film in costume che sotto cappa e spada mantiene inalterato il medesimo sguardo crepuscolare e pulsionistico sull’uomo, a spogliare...

“Corpo e Anima” di Ildikò Enyedi

Un mattatoio è già di per sé un luogo di lavoro abbastanza frustrante, ma l’arrivo di nuovi colleghi può mettere in crisi il già labile equilibrio psicologico di chi ci passa le sue giornate...

I PIU' LETTI

“LOST IN TRANSLATION (L’AMORE TRADOTTO)” di Sofia Coppola

Una storia d’amore, di solitudine e di incomunicabilità tra due persone perse in una realtà intraducibile e nell’intraducibilità dei loro sentimenti reciproci. L’ultimo film di...

TOP DVD & BLU-RAY

RED CARPET