“Cemetery of splendour” di Apichatpong Weerasethakul

Già vincitore della Palma d’oro con Lo zio Boonmee che si ricorda le vite precedenti, del Premio della Giuria con Tropical malady e del premio della sezione Un certain regard con Blissfully yours, Apichatpong...

“Angry Indian Goddesses” di Pan Nalin

Alcune giovani donne dell’alta borghesia indiana sono invitate dalla comune amica Frieda nella vecchia casa di famiglia. Tutte hanno ambizioni di carriera: Joanna nel mondo del cinema, Madhurita nella musica, Suranjana negli affari, Nargis...

“Santiago, Italia” di Nanni Moretti

Basterebbero due sole frasi per dire il perché di questo documentario sul Cile. “Io non sono imparziale”, afferma Nanni Moretti nel corso dell'intervista a Eduardo Iturriaga, Generale dell’esercito del Cile e Vice direttore della DINA,...

“Il Mio Godard” di Michel Hazanavicius

Parigi 1967. Jean-Luc Godard, il cineasta più in vista della sua generazione, gira La cinese con la donna che ama, Anne Wiazemsky, più giovane di lui di 20 anni. Sono felici, innamorati, affascinanti e...

“Hmyz – Insects” di Jan Švankmajer

Jan Švankmajer ritorna al cinema dopo otto anni con il suo settimo (e, a quanto lo stesso regista ha dichiarato, ultimo) lungometraggio, tratto, come al solito molto liberamente, da Pictures from the insects' life, testo...

“Coincoin et les z’inhumains” di Bruno Dumont

Dumont, qui a Locarno per ritirare il Pardo d'Onore della 71esima edizione, non solo viene onorato con una retrospettiva che vede nuove proiezioni per La vie de Jesus, L'humanité, e Jeannette, l'enfance de Jeanne d'Arc,...

“Bad genius” di Nattawut Poonpiriya

Opera seconda di Nattawut Poonpiriya, che al FEFF 15 già si era aggiudicato il podio con il suo esordio Countdown (2012), Bad genius (2017) è una commedia della truffa che prendendo a prestito elementi...

“Season of the Devil” di Lav Diaz

Da un po' non si vedeva un Lav Diaz in grado di avvilupparsi nuovamente nel suo percorso cinematografico fino a questo punto: Season of the Devil, presentato in concorso alla Berlinale di quest'anno, è una declinazione...
the sleep curse

“The Sleep Curse” di Herman Yau

Consacrato maestro del genere da The Untold Story (1993) ed Ebola Syndrome (1996), il prolificissimo Herman Yau è tornato all’horror con The Sleep Curse, terrificante anatomia di una maledizione di cui ha presentato a...

“È solo la fine del mondo” di Xavier Dolan

A due anni di distanza dal capolavoro Mommy, presentato a Cannes nel 2014, Xavier Dolan presenta nuovamente in Francia È solo la fine del mondo, il suo secondo film dalla sceneggiatura non-originale dopo Tom...

I PIU' LETTI

“LOST IN TRANSLATION (L’AMORE TRADOTTO)” di Sofia Coppola

Una storia d’amore, di solitudine e di incomunicabilità tra due persone perse in una realtà intraducibile e nell’intraducibilità dei loro sentimenti reciproci. L’ultimo film di...

TOP DVD & BLU-RAY

RED CARPET