Ingegnere – per vent’anni alla IBM –  scrittore – 43 libri tradotti in 19 lingue – sceneggiatore e registaCosì parlò Bellavista, Il Mistero di Bellavista, 32 Dicembre, Croce e Deliziaattore Sabato, Domenica e Lunedì, Francesca e Nunziata, … – così Luciano De Crescenzo, classe 1928, è raccontato nell’opera prima di Antonio Napoli.

Una carriera sopra le righe: dalla Facoltà di Matematica all’IBM fino al successo letterario e televisivo, inarrestabile dopo la partecipazione al programma Bontà Loro di Maurizio Costanzo; Così Parlò De Crescenzo è un omaggio all’uomo, all’artista, al “filosofo raccontatore” attraverso vecchie immagini, foto d’archivio, ovviamente e soprattutto della sua Napoli, scene e immagini dei suoi film, interviste non solo che il regista rivolge a lui, ma anche agli amici della sua vita: Renzo Arbore, Isabella Rossellini, Bud Spencer, Lina Wertmüller, Marisa Laurito, Renato Scarpa, Benedetto Casillo e Marina Confalone.

Antonio Napoli restituisce l’onestà dell’ironia pungente di questo divulgatore di bellezza e filosofia, il suo amore per la figlia Paola, la passione per le donne, la nostalgia del tempo che passa. Il risultato è un delizioso documentario, un gioioso album di ricordi, velato di quella malinconia che non guasta, su un personaggio raffinato in grado di arrivare a tutti con le sue opere.

 

 

Titolo originale: Così parlò De Crescenzo
Nazione: Italia
Anno: 2016
Genere: Documentario, Biografico, Commedia
Durata: 74′
Regia: Antonio Napoli
Cast: Luciano De Crescenzo, Isabella Rossellini, Bud Spencer, Lina Wertmuller, Renato Scarpa, Marina Confalone, Benedetto Casillo, Renzo Arbore
Produzione: Bunker Hill
Distribuzione: Bunker Hill
Data di uscita: 26 Ottobre 2017 (cinema)