Sabato 24 marzo, ore 21: dopo i successi televisivi di Colorado su Italia 1 e Eccezionale Veramente su La7, arriva ad Oltheatre uno spettacolo innovativo ed esilarante sull’eterna lotta non tra il bene e il male, ma tra il bene e il benessere.

«Sono entusiasta di come sta procedendo il Tour,» racconta Giovanni d’Angella «ad ogni replica sento che lo spettacolo si rinforza e che man mano cresce la complicità col pubblico. Mi fa particolarmente piacere portare lo spettacolo a Pescheria Borromeo, a pochi chilometri da dove ho trascorso la mia infanzia, dove ho tirato i primi calci al pallone e dove sognavo di diventare un grande attore. Sul palco del De Sica sarò accompagnato dall’estro e dalla musica dei Fatti Così e non vedo l’ora di sentire il calore delle risate, perché nonostante la televisione ti possa far conoscere ad un pubblico nazionale, l’emozione che sanno trasmetterti le persone in teatro, è ineguagliabile»

In Essere o Benessere ogni spettatore ritroverà se stesso: sul palco Giovanni è tutti Noi. È l’Avatar che, con intelligente ironia, mette in scena i nostri vizi, i nostri costumi e le nostre speranze.

“Perché stiamo sul divano pur sapendo che per stare bene dovremmo andare a correre?”

“Perché mangiamo il tiramisù pur sapendo che per stare bene dovremmo mangiare i broccoli?”

“Perché ogni mattina cerchiamo di guadagnare più soldi e la sera diciamo che i soldi non fanno la felicità?”

Tutte queste domande fanno nascere un dubbio amletico:

“Ma il benessere alla fine ci fa bene o ci fa male?”

24 marzo 2018, ore 21 | Oltheatre al De Sica, Via Don Luigi Sturzo 25, Peschiera Borromeo