L’archivio del regista Maurizio Scaparro alla Fondazione Cini

Verrà presentato al pubblico in occasione del Carnevale di Venezia giovedì 23 febbraio alle ore 11

In occasione del Carnevale di Venezia, giovedì 23 febbraio alle ore 11 a Venezia alla Fondazione Cini nell’isola di San Giorgio il Centro Studi Teatro e Melodramma, diretto dalla prof.ssa Maria Ida Biggi, presenta al pubblico il prestigioso Archivio di Maurizio Scaparro che, acquisito su donazione del Maestro, raccoglie i materiali relativi alla sua attività artistica dagli anni Sessanta ai giorni nostri.

Fonte indispensabile per lo studio del teatro contemporaneo e del mondo culturale italiano in senso lato, l’archivio si articola in più sezioni, ciascuna delle quali è relativa a un particolare ambito di lavoro del Maestro. A un’importante raccolta di materiali quali copioni, note di regia, lettere, schizzi, figurini e bozzetti di scena, si affianca una collezione di manifesti e locandine di eventi e spettacoli, insieme a una preziosa e puntuale rassegna stampa e a un ricco fondo fotografico.

Uomo di teatro e di cultura, oltre ad aver curato storiche regie di prosa e lirica, Maurizio Scaparro è regista teatrale, cinematografico, televisivo e direttore di manifestazioni ed eventi cardine del mondo culturale italiano ed europeo. A partire dal 1980 ottiene un’eco mondiale con la realizzazione del Carnevale del Teatro, ideato e istituito nel corso del primo quadriennio di direzione della Biennale Teatro di Venezia; la tradizione del carnevale veneziano, da lui rilanciata, prosegue ancora oggi.

In occasione della presentazione, all’interno dei prestigiosi spazi della Biblioteca del Longhena, sarà esposta una selezione di materiali afferenti all’archivio documentale del Maestro. L’Archivio di Maurizio Scaparro va ad aggiungersi ai tanti custoditi nell’isola di San Giorgio dal Centro Studi Teatro e Melodramma: fra gli altri ricordiamo quelli di Elena Povoledo, importante studiosa di teatro con particolare riguardo all’ambito scenografico, dei registi Giovanni Poli e Luigi Squarzina.

Info tel 041 2710236 email teatromelodramma@cini.it www.cini.it