“Le cose dell’amore” di Umberto Galimberti

Perché un libro sull'amore? Inizia così l'ultimo saggio di Umberto Galimberti che questa volta analizza il primo sentimento umano. La risposta è che nel nostro tempo, che è quello della Tecnica, lo spazio dell'amore...

“Amabil resti” di Alice Sebold

"Quel giorno compresi che volevo raccontare la storia della mia famiglia. Perché l'orrore sulla Terra è reale e accade tutti i giorni. E'come un fiore o come il sole, è incontenibile." Chi ci parla è...

“Una barca nel bosco” di Paola Mastrocola

Paola Mastrocola descrive quanto è assurda la situazione della scuola, in cui, uno studente bravo, viene emarginato. Gaspare Torrente, figlio di un pescatore, vuole diventare un latinista e abbandona la sua isola per andare...

“Le streghe della notte – Storie e testimonianze dell’ aviazione femminile in U.R.S.S. (1941-1945)”...

L'opera di Marina Rossi documenta e analizza un importante fenomeno della seconda guerra mondiale: l'entrata delle donne nel mondo della guerra, fino ad allora di completo appannaggio maschile. Il principio di fondo è il rapporto...

“La donna che visse per un sogno” di Maria Rosa Cutrufelli

"La donna ha diritto di salire sul patibolo; deve avere ugualmente il diritto di salire sulla tribuna". Olympe de Gouges è rimasta famosa per questa frase, anche se pochi conoscono la sua storia. Fa parte di...

“Jane Eyre” di Charlotte Bronte

Di tutti i romanzi che le tre sorelle Bronte pubblicarono, Jane Eyre è certamente quello più conosciuto. Pubblicato con il falso nome di Currer Bell nel 1848, Jane Eyre è un romanzo che racconta...

“I vizi capitali e i nuovi vizi” di Umberto Galimberti

Umberto Galimberti riprende una tematica già affrontata in alcuni articoli usciti su Repubblica e descrive il mondo contemporaneo attraverso i suoi vizi. Il vizio ha sempre goduto di maggior interesse rispetto alla morale. Si...

“Annus Mirabilis” di Geraldine Brooks

Anna Frith è una giovane cameriera-contadina di diciassette anni, vedova e madre di due bambini piccolissimi, che abita a Eyam, un piccolo villaggo del Derbyshire, in Inghilterra. In una fresca mattina di primavera del...

“una donna” di sibilla aleramo

Un diario, anche quando viene pubblicato, è sempre visto come un testo legato alla ristretta cerchia familiare dell’autore e quindi “limitato” ai sentimenti e ai piccoli eventi che si registrano all’interno di questo ambiente...

“Grazie” di Daniel Pennac

L'ultima fatica di Daniel Pennac è un piccolo monologo teatrale che riflette sui significati e sugli usi dell'espressione grazie Ringraziare è sempre un problema. E lo sa bene un personaggi pubblico come Daniel Pennac...

I PIU' LETTI

“IL MONDO INCANTATO” di Bruno Bettelheim

Il saggio di Bettelheim si occupa delle fiabe, del “mondo incantato” che ogni bambino esplora e con il quale cresce, ricordandolo poi con dolce...

I MIGLIORI LIBRI