I migliori concerti in Veneto dal 15 al 31 luglio

Classica, sinfonica, lirica, da camera

L’estate al Teatro La Fenice accoglie la pluralità di stili, dalla ripresa della Traviata di Verdi alle percussioni di Pasquale Mirra e Hamid Drake, dall’appuntamento con il repertorio da camera russo e polacco al concerto di Yann Tiersen, fino a Fenix Dna, l’installazione di Fabrizio Plessi.
Prosegue il Festival organistico internazionale intitolato a Gaetano Callido: due gli appuntamenti alla chiesa di San Trovaso, con Walter d’Arcangelo e Stefania Di Giuseppe protagonisti, insieme all’ensemble Labirinto Armonico.
Al giardino di Palazzo Zickermann, Marco Angius dirige l’Orchestra di Padova e del Veneto nella Seconda e Quarta Sinfonia di Schubert all’interno del Festival estivo 4Franz, che prevede l’esecuzione integrale del corpus sinfonico di Schubert, in replica nella Valpolicella dove il clavicembalista Roberto Loreggian esegue le Variazioni Goldberg di Bach.
Infine il Teatro Verdi di Pordenone proietta The wind, film del regista Victor Sjostrom con musiche eseguite dal vivo da Zerorchestra e l’Accademia d’Archi Arrigoni.

TEATRO LA FENICE:
16 – 18 – 19 – 20 – 25 – 26 – 27 – 28 – 29 – 30:07
FESTIVAL ORGANISTICO G. CALLIDO:
21 – 28/07
ORCHESTRA DI PADOVA E DEL VENETO:
19 – 20 – 26/07
TEATRO VERDI DI PORDENONE:
24/07