Movie Tellers – Narrazioni Cinematografiche

dal 4 al 31 maggio

Movie Tellers – Narrazioni cinematografiche è una rassegna diffusa sull’intero territorio regionale che dal 4 al 31 maggio, in 13 diverse città e sale, propone 12 film realizzati in Piemonte in un cartellone di 28 giornate complessive di proiezioni.

L’iniziativa è la prima “prova sul campo” del progetto Piemonte Cinema Network – promosso da Regione Piemonte, Film Commission Torino Piemonte, Fip Film Investimenti Piemonte, Museo Nazionale del Cinema, Torino Film Festival e curato dall’Associazione PiemonteMovie – che punta alla promozione e diffusione della settima arte legata alla nostra regione, attraverso una rete che unisce cinema, associazioni culturali e diverse realtà pubbliche e private. Un progetto che punta al consolidamento di un circuito di Presìdi cinematografici locali dove promuovere film, eventi e festival di risonanza regionale e nazionale, ricevendo in cambio dalle comunità locali stimoli e proposte che possano rafforzare il sistema cinema piemontese.

“Con questo progetto abbiamo voluto rispondere ad alcune necessità emerse dagli operatori del settore cinematografico, dandoci due obiettivi: da una parte promuovere le pellicole prodotte sul nostro territorio e che, per questioni legate alla distribuzione, non sono valorizzate a sufficienza, dall’altra riattivare i presìdi cinematografici diffusi sul territorio, stimolando la creazione di un circuito sempre più forte e autonomo. Per questo Movie Tellers rappresenta per noi un’iniziativa importante, che dimostra ancora una volta la grande capacità di fare rete del sistema legato al cinema”, ha detto Antonella Parigi, Assessore alla Cultura e Turismo della Regione Piemonte.

Una programmazione di qualità che arriva in 13 SALE CINEMATOGRAFICHE selezionate in collaborazione con Agis-Anec Piemonte e Valle d’Aosta, e che hanno aderito alla creazione del circuito distributivo di Movie Tellers, accogliendo il progetto in 13 città dislocate – 4 capoluoghi e 9 comuni – in 7 province.

“Con il Progetto Piemonte Cinema Network, che vede tra i promotori la Regione e gli enti principali che compongono il sistema cinematografico piemontese, per noi si chiude un cerchio aperto nel 2010, quando inaugurammo autonomamente i nostri primi Presìdi cinematografici locali sul territorio regionale.” ha detto Alessandro Gaido, direttore artistico di Movie Tellers“E siamo particolarmente contenti che questo cerchio si chiuda coinvolgendo anche Slow Food, alla quale ci siamo ispirati per i nostri presìdi in termini di politica culturale e organizzativa. Con Movie Tellers – Narrazioni cinematografiche prende vita l’idea un circuito regionale per la diffusione dei film realizzati in Piemonte e per la promozione delle opere dei registi locali. Lavoreremo affinché questo evento possa trasformarsi in un circuito “protetto” che permetta ai film “a bassa distribuzione” di farsi conoscere dal pubblico nel corso di tutto l’anno. Allo stesso tempo ci auguriamo che questa rete, composta da sale cinematografiche e diverse realtà culturali, venga utilizzata anche da festival e rassegne radicati sotto le Alpi per diffondere e ramificare la propria attività sull’intero territorio regionale.”

http://www.piemontemovie.com/site/category/movie-tellers-2/