Omaggio ad Abbas Kiarostami – Incroci di Civiltà

Un incontro al Teatrino di Palazzo Grassi a Venezia

kiarostami
Foto di Romina Greggio

VENEZIA – Incroci di Civiltà  ha omaggiato al Teatrino di Palazzo Grassi l’artista e regista iraniano Abbas Kiarostami con un’anteprima mondiale di cortometraggi, alcuni dei quali saranno presentati a Cannes nella prossima edizione.

Un’occasione unica perché dopo il Festival di Cannes non saranno distribuiti, ma saranno acquisiti da musei internazionali. Non solo corti ma vere e proprie opere, che Palazzo Grassi ha presentato assieme alla lettura di alcune poesie di Kiarostami.

Uno spettacolo suggestivo e coinvolgente, con immagini semplici ma di grande effetto, come in Take Me Home dove l’artista per mezzo di un pallone ci ha guidato a guardare le sue foto in modo anticonvenzionale.

Kiarostami, nella sua autointervista, si dichiara autodidatta, ma dimostra grande sapienza e riflessione artistica. Una grande occasione per conoscere e apprezzare il cinema di un fuoriclasse grazie a Incroci di Civiltà.