L’attico di OIKOS al venticinquesimo piano della Torre Velasca a Milano è stato la perfetta cornice per la mostra SPHERAE Sfere Bolle Bollicine, un evento che ha unito un’esposizione di gioielli a esclusive proposte di alta moda dello stilista Massimo Crivelli.

La selezione di gioielli è stata composta da quaranta prodotti d’autore, molti dei quali pezzi unici, uniti dal comune denominatore del tema sferico, e ha coinvolto artisti come Alessandro Averla, Corrado De Meo, Giuseppina Fermi, Antonella Ferrara, Nicoletta Frigerio, Eleonora Ghilardi, Maddalena Monaldi Mad-Dame, New Art Milano, Opposite Jewels, Rosi Venetucci.

 OJ orecchini cianite
OJ orecchini cianite

La mostra che nasce dall’ispirazione della forma rotonda cui fanno eco le bollicine che si affiancano ai gioielli e alla moda per costruire una giornata ricca di diversi momenti, separati e uniti, di altissimo pregio e valore. – spiega Mara Cappelletti, curatrice della mostra di gioielli – In questo contesto eclettico che unisce settori diversi, gli orafi hanno l’opportunità di confrontarsi con altre realtà del bello e del buono”.

Ha partecipato all’evento anche Andrea Sangalli, presidente dell’Associazione Orafa Lombarda, il quale è intervenuto sul tema “il gioiello d’autore tra arte e tecnologia”. Sangalli ha affermato come le nuove tecnologie, in particolar modo quelle 3D, possano essere di grande aiuto nel lavoro degli artisti, senza dimenticare però che l’aspetto creativo deve comunque essere coniugato a quello commerciale.

PSYCHEDELIC BUBBLES
PSYCHEDELIC BUBBLES

Infine, l’avvocato Niccolò Ferretti, esperto in proprietà intellettuale sulla tutela giuridica delle creazioni nel settore orafo e della gioielleria, ha illustrato tutte le moderne tutele legali che gli artisti possono adottare per salvaguardare i propri diritti.