Ha esordito ufficialmente nei giorni della Biennale di Venezia 2017 la sede veneziana della V-A-C Foundation, istituzione fondata a Mosca nel 2009 da Leonid Mikhelson (Fondatore e Presidente) e da Teresa Iarocci Mavica (Direttore).

La V-A-C sostiene a livello internazionale la produzione, la presentazione e lo sviluppo dell’arte contemporanea. Particolarmente rilevante per la nuova generazione di artisti in Russia, V-A-C si concentra sul processo della produzione artistica e sull’espansione di una piattaforma, che dia agli artisti l’opportunità di vivere le pratiche culturali internazionali, di coltivarle e di interrogarle, e allo stesso tempo di sviluppare un linguaggio artistico genuino e autonomo.

Situata nel Palazzo delle Zattere affacciato sul Canale della Giudecca, la sede della V-A-C Foundation di Venezia occupa uno spazio di 2.000 metri quadri su quattro livelli, metà dei quali sono adibiti a spazio espositivo. Lo spazio comprende inoltre un’area di accoglienza, un ristorante, un bookshop, un ampio giardino esterno, 4 appartamenti-studio per artisti e curatori ospiti, spazi per uffici ed una sala per conferenze ed eventi.

“La cultura e l’innovazione sono elementi centrali per lo sviluppo delle città” ha dichiarato Teresa Iarocci Mavica, Direttore della V-A-C Foundation, che ha aggiunto: “In questo senso restituire a Venezia, all’arte e alla cultura il Palazzo che ospitava la sede dell’allora Autorità Portuale, grazie alla collaborazione con V-A-C Foundation, è un risultato tangibile. Un risultato che, da un lato mantiene e valorizza un bene pubblico e un palazzo storico cittadino, dall’altro è un esempio di risposta concreta ai bisogni della Città. E’ questo che intendo per “Porto Aperto”: non solo apertura degli spazi e delle strutture, ma ascolto e dialogo costante per ricostruire una relazione che passi anche per un nuovo Waterfront trasformato in Hub culturale focalizzato sulla tutela e sullo sviluppo del patrimonio culturale del porto”.

Il debutto ufficiale della V-A-C Foundation veneziana è avvenuto il 13 maggio con la mostra Space Force Construction, organizzata in collaborazione con l’Art Institute of Chicago. L’esposizione raccoglie lavori storici da collezioni internazionali, in dialogo con opere di artisti contemporanei come Wolfgang Tillmans e David Goldblatt e una serie di nuove grandi opere site-specific commissionate ad artisti come: Barbara Kruger, Abraham Cruzvillegas, Kirill Gluschenko, Mikhail Tolmachev e Christian Nyampeta.

Tutte le mostre proposte dalla V-A-C Foundation, oltre alle attività organizzate al Palazzo delle Zattere, saranno fruibili gratuitamente.

SPACE FORCE CONSTRUCTION
13 maggio — 25 agosto 2017

V-A-C Foundation
Palazzo delle Zattere, Dorsoduro 1401,
30123, Venezia, Italia
Fermate vaporetto: Zattere o San Basilio