“Wild Mouse” di Josef Hader

Wild Mouse è ambientato a Vienna e narra la storia di Georg, 50 anni, critico musicale a Vienna. Un giorno viene licenziato improvvisamente e nasconde la notizia alla moglie psicologa.
Ogni giorno finge di andare al lavoro mentre di notte medita vendetta contro il suo ex capo.

Il regista e interprete Josef Hader è l’unico vero protagonista del film che con la comicità ci fa riflettere sulla crisi economica e dell’editoria, del cambio generazionale tra vecchi e giovani sottopagati e della difficoltà di reinventarsi un lavoro a 50 anni.

Il film gira velocemente e coinvolge lo spettatore per tutta la durata.
Alla fine oltre che a risate frutto di umorismo sarà anche indotto a pensare a quanto sia difficile conquistare la serenità nell’epoca attuale.