“17 Ragazze” presentato a Firenze

Muriel Coulin da Cannes a Torino

La regista Muriel Coulin ha presentato, presso il Cinema Portico a Firenze, il film 17 ragazze.
Curioso, visto la storia del film, il motivo dell’assenza dell’altra regista, la sorella Delphine, che non può viaggiare in quanto in stato interessante.

Il film, narra la storia, in una piccola città francese sull’Atlantico, di diciassette ragazze dello stesso liceo che decidono di rimanere incinte tutte insieme, nell’arco di poche settimane.

Quello che sembra un gioco provocatorio si rivelerà un gesto d’amore e di ribellione, una scelta di libertà capace di andare oltre ogni pregiudizio.
Ispirato a una storia realmente accaduta e prodotto da Denis Freyd, storico produttore dei fratelli Dardenne, 17 ragazze è una commedia irriverente sul mondo dell’adolescenza che ha incantato il Festival di Cannes, anche grazie a un cast di giovanissime attrici in cui spiccano Louise Grinberg (La classe), Roxane Duran (Il nastro bianco) e Esther Garrel (L’Apollonide – Souvenirs de la Maison Close). Il film ha vinto il Premio Speciale della Giuria del 29° Torino Film Festival.

Foto a cura di Alessandro Becattini Copyright © NonSoloCinema.com – Alessandro Becattini