Simone Pastrello, in arte PolPastrello, è un cantautore veneziano.

Classe ’92, vanta già numerose esperienze nel campo della musica: inizia a suonare e a comporre durante l’adolescenza e fonda la rock band Meneth, di cui è anche frontman, con la quale rilascia alcuni singoli che uniscono una sapiente tecnica musicale a una raffinata ricerca sperimentale.

I Meneth hanno deciso oggi di terminare il loro viaggio insieme, anche se a breve rilasceranno comunque un ultimo album. Simone, tuttavia, continua la propria attività musicale, pubblicando qualche brano e partecipando ad alcuni concorsi musicali per cercare di farsi notare.

Anche se “non ha tempo di cantare”, come dichiara in uno degli ultimi singoli, il 28 giugno ha pubblicato 15-6, un pezzo dalle sonorità pop-rock, che è anche un’acuta critica alla società moderna, un chiaro riferimento a come oggi si esprima la propria esistenza e presenza nel mondo esclusivamente tramite l’uso dei social network. Con il curioso gioco di parole “Quindi-ci siamo, quindi-ci sei”, Simone esprime la voglia di liberarsi dalle costrizioni che la vita digitale impone. Una scrittura semplice ma diretta ed efficace, con cui Simone ha composto un inno all’esserci, ad essere presenti anche al di fuori dello schermo di un cellulare.

Dopo aver testato diversi stili e sound, PolPastrello ha intenzione di proseguire con il mood di 15-6. Ora è alla ricerca di un’etichetta discografica e di un managment che lo aiutino a proseguire la propria carriera.

Il brano può essere ascoltato in tutte le piattaforme digitali.

Il videoclip di 15-6, squisitamente on the road, è pronto quindi ad essere fruito su YouTube.

CONDIVIDI
Articolo precedente“Zero”. La Nuova Serie Netflix
Prossimo articolo“Over the Hills (Dalava)” di Martin Mareček
Sabrina Zuccato
Sono nata a Padova il 10 settembre 1992. Da sempre nutro una grandissima passione per il mondo dell’audiovisivo e della scrittura, interessi coltivati anche grazie al mio percorso di studi. Dopo aver conseguito la Laurea Magistrale in Scienze dello Spettacolo e Produzione Multimediale, ho intrapreso l’attività di videomaker e giornalista. Da novembre 2018 redigo articoli per NonSoloCinema e collaboro con altre testate giornalistiche.