ARTE CONTEMPORANEA PER I RIFUGIATI

Un'asta di beneficenza per il progetto UNHCR in Darfur

Per il terzo anno consecutivo l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR), in collaborazione con Christie’s e Il Cigno Edizioni, organizza per il prossimo 6 luglio un’asta di beneficenza i cui proventi saranno quest’anno devoluti al progetto “Emergenza Ciad-Darfur”.

“La più grave crisi umanitaria del momento”, così il Segretario Generale delle Nazioni Unite Kofi Annan ha più volte definito la situazione nella regione sudanese del Darfur. Il conflitto tra le milizie filogovernative e gruppi di ribelli ha provocato dall’inizio del 2003 l’esodo di circa 2milioni di persone, di cui oltre 200mila hanno cercato rifugio nel vicino Ciad. La popolazione civile, oltre ad essere stata strappata dalle proprie case, è quotidianamente oggetto di uccisioni, stupri, saccheggi di bestiame e distruzione di raccolti e necessita di una sempre maggiore assistenza e solidarietà da parte di tutta la comunità internazionale.

Grazie a quest’iniziativa di raccolta fondi, l’UNHCR potrà assicurare la fornitura di tende che permetteranno ai rifugiati sudanesi di essere protetti dal freddo – vista la notevole escursione termica tra il giorno e la notte – dal vento e dalle piogge torrenziali che provocano allagamenti favorendo la diffusione di colera ed epatite.

Con i proventi della prima edizione “ Nutriamo La Speranza”, realizzata nel 2003, l’UNHCR ha fornito latte terapeutico a circa 400mila bambini sotto i cinque anni in quattro paesi africani (Guinea, Repubblica Democratica del Congo, Tanzania, Zambia).
Con la seconda edizione “Acqua: oro per l’Etiopia”tenutasi nel 2004, oltre 80mila rifugiati sudanesi ospitati in quattro campi profughi in Etiopia (Bonga, Fugnido, Dimma, Sherokole) hanno avuto accesso e disponibilità di acqua potabile.

Fra quanti hanno espresso concretamente la propria solidarietà alla popolazione dei rifugiati sudanesi anche 50 artisti, alcuni fra i maggiori protagonisti dell’arte contemporanea, hanno voluto generosamente assicurare il loro sostegno attraverso la donazione di alcune loro opere. Il contributo degli sponsor (Acqua Azzurra, Aurora 80, B Comunication, Comune di Roma, Efa Automazioni, Technip, San Paolo Imi, Sia) ha inoltre permesso l’organizzazione dell’evento il cui intero ricavato sarà devoluto al progetto dell’UNHCR “Emergenza Darfur”.

La manifestazione si inserisce nell’ambito delle iniziative per la celebrazione della Giornata Mondiale del Rifugiato e sarà inaugurata il prossimo 20 giugno con l’apertura al pubblico dell’esposizione delle opere in asta nella splendida cornice dei Musei di San Salvatore in Lauro a Roma.
Il catalogo, realizzato da Il Cigno G.G. Edizioni, riproduce tutte le opere a colori ed è arricchito da un testo di Maurizio Calvesi, storico dell’arte di fama internazionale.

Le opere donate che verranno battute all’asta sono di: Claudio Abate, Carla Accardi, Arcangelo, Mario Arlati, Ugo Attardi, Afro Basaldella, Matteo Basilè, Alberto Biasi, Andrea Boldrini, Riccardo Boni, Gregorio Botta, Ennio Calabria, Roberto Caracciolo, Bruno Ceccobelli, Mario Ceroli, Marta Czok, Gianni Dessì, Nunzio Di Stefano, Piero Dorazio, Giuseppe Gallo, Alessandra Giovannoni, Roberto Giuli, Emilio Greco, Piero Guccione, Fathi Hassan, Mark Kostabi, Riccardo Licata, Giancarlo Limoni, Marco Lodola, Tonino Lombardi, Giuseppe Mannino, Giacomo Manzù, Marino Marini, Umberto Mastroianni, Igor Mitoraj, Daniela Monaci, Mimmo Paladino, Paolo Picozza, Maurizio Pierfranceschi, Cristiano Pintaldi, Arnaldo Pomodoro, Mimmo Rotella, Ruggero Savinio, Marco Tamburo, Croce Taravella, Marco Tirelli, Emilio Vedova, Alberto Zamboni.

Per effettuare una donazione al progetto “Emergenza Darfur”:

1. carta di credito, chiamando il numero verde 800 298000 o tramite internet www.unhcr.it
2. conto corrente postale 298000 intestato a UNHCR
3. Sanpaolo IMI c/c 560006 intestato a UNHCR; Ag.36, Via Civinini, 50 Roma; ABI 01025 CAB 03236

ARTE CONTEMPORANEA PER I RIFUGIATI, terza edizione, a sostegno del progetto dell’UNHCR: Emergenza Darfur.
Conferenza stampa per la Giornata Mondiale del Rifugiato 2005: lunedì 20 giugno 2005, ore 11,30
Inaugurazione esposizione: lunedì 20 giugno 2005, ore 19
Asta: mercoledì 6 luglio 2005, ore 21
Musei di San Salvatore in Lauro, P.zza S. Salvatore in Lauro 15, Roma.
Orario dell’esposizione:lunedì–venerdì:10.30–13.00/ 15.30–19.00; sabato: 10.30–12.00/15.30–19.00; domenica: 10.00–12.00
Per info: UNHCR – Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati; 06/80212327 – 392/4043041;www.unhcr.it
Ufficio Stampa: Roberto Begnini tel. 06/69190880 fax 06/69925790 rbegnini@tiscali.it