“Album di famiglie: 1, 100, 1000 tipologie di famiglia”. Il cinema di Cristina Comencini

Cineforum Cinit Frari: Martedì 31 gennaio a partire dalle ore 18

“Album di famiglie: 1, 100, 1000 tipologie di famiglia”. Il cinema di Cristina Comencini

Ritratti di famiglie italiane, affreschi corali, storie di donne; il cinema di Cristina Comencini – figlia del grande Luigi – analizza e mette in scena i rapporti parentali, ma non solo. Cambiando spesso genere e registro, la regista romana si destreggia con abilità tra commedia e dramma, tra ironia e ricostruzione storica. Dalle famiglie borghesi di “La bestia nel cuore” (tratto dal romanzo scritto da lei stessa) presentato con successo all’ultima Mostra del Cinema di Venezia, Coppa Volpi per l’attrice protagonista Giovanna Mezzogiorno, alle famiglie mafiose e poco stereotipate di “Liberate i pesci”, fino al confronto generazionale e alle ipocrisie della vita di coppia raccontate in “Il più bel giorno della mia vita”. Una filmografia eterogenea, un talento giovane del cinema italiano.

ALBUM DI FAMIGLIE: 1, 100, 1000 TIPOLOGIE DI FAMIGLIA

“Omaggio al cinema di Cristina Comencini”

Ore 18: La bestia nel cuore – di Cristina Comencini (2005) durata 120’

Ore 20: Il più bel giorno della mia vita – di Cristina Comencini (2002) durata102’

Ore 22: Liberate i pesci – di Cristina Comencini (2000) durata 90’