Arte al centro di una trasformazione sociale responsabile 2009

dal 4 luglio 2009 al 10 gennaio 2010 presso Cittadellarte - Fondazione Pistoletto (Biella)

Inaugura venerdì 3 luglio 2009 alle ore 18 (apertura al pubblico dal 4 luglio), presso gli spazi di Cittadellarte – Fondazione Pistoletto a Biella, la nuova mostra della collezione del FRAC Piemonte, il Fondo Regionale Arte Contemporanea, istituito nel 2007 dalla Regione Piemonte e finalizzato alla promozione e diffusione dell’arte contemporanea tra i giovani e sul territorio.
Le opere del Fondo sono acquisite durante la fiera d’arte contemporanea Artissima – una delle più importanti manifestazioni culturali e di mercato in Italia.

La nascita del FRAC Piemonte, sulla scia dei Fondi regionali per l’arte contemporanea istituiti in Francia per regolare l’intervento dello Stato nell’arte contemporanea e per stimolare il processo di democratizzazione delle arti visive, rappresenta una scelta unica ed innovativa che pone la Regione Piemonte all’avanguardia in Italia nelle politiche culturali di sostegno all’arte contemporanea.
Dopo le prime due esposizioni organizzate nel 2008 presso l’Arca di Vercelli e presso il Centro Culturale Cittadella di Boves (Cn), le opere della collezione del Fondo Regionale Arte Contemporanea (con le ultime acquisizioni del novembre 2008) vengono presentate per la prima volta insieme in una nuova area ristrutturata di Cittadellarte, il Museo del Presente, inaugurata per l’occasione, nell’ambito della XII edizione della rassegna Arte al centro di una trasformazione sociale responsabile 2009.

La mostra, curata da Artissima, presenta i lavori di 24 artisti emergenti del panorama internazionale, scelti da un comitato curatoriale, composto da:
Christine Macel, curatore Centre National d’Art et de Culture Georges Pompidou, Parigi; Francesco Manacorda, curatore Barbican Art Gallery, Londra; Agustin Pérez Rubio, acting director MUSAC Museo de Arte Contemporaneo Castilla y Léon, Léon.

Nella giornata inaugurale, alle ore 16 presso la Sala Performance di Cittadellarte, ha luogo una tavola rotonda sui Fondi Regionali per l’Arte Contemporanea con la partecipazione di prestigiosi rappresentanti istituzionali del Piemonte e della Francia.
Realizzato in collaborazione con il Centre Culturel Français de Turin, l’incontro prevede un saluto iniziale di Véronique Vouland-Aneini, Console generale di Francia a Torino e direttrice del Centre.
Si confrontano su esperienze e prospettive future di collaborazione dei FRAC in Francia e in Piemonte: Isabelle Arnaud-Descours, Responsabile Patrimonio e Arti Plastiche, Consiglio Regionale Rhône-Alpes, Lione Yvon Deschamps, Consigliere Regionale delegato alla Cultura, Consiglio Regionale Rhône-Alpes, Lione Philippe Hardy, Ispettore generale per la Creazione Artistica, DAP, Ministero della Cultura e Comunicazione, Parigi Alain Hayot, vice Presidente Consiglio Regionale, Presidente Commissione Cultura, Presidente FRAC Provence-Alpes-Côte d’Azur, Marsiglia Pascal Neveux, Direttore FRAC Provence-Alpes-Côte d’Azur, Marsiglia Gianni Oliva, Assessore alla Cultura, Regione Piemonte Andrea Bellini, Direttore Artissima Moderatore: Michel Griscelli, Consigliere per le arti plastiche, DRAC Rhône-Alpes, Lione

L’esposizione è aperta al pubblico dal 4 luglio 2009 al 10 gennaio 2010, per consentire in autunno lo svolgimento di un’intensa attività didattica curata dalla Fondazione Pistoletto con le scuole del territorio, nell’ambito degli obiettivi primari del FRAC.
Una importante novità per questo allestimento è l’utilizzo di un innovativo servizio di visite guidate tramite telefonia mobile, promosso dalla Regione Piemonte: gli studenti e tutti i visitatori possono avere notizie sulle opere e gli artisti esposti tramite il proprio cellulare, con una semplice procedura di attivazione tramite il numero verde gratuito 800225595. Il servizio – in italiano e inglese – dispone di semplicissimi comandi di navigazione attivabili premendo i tasti del telefono, che consentono il riascolto del messaggio, la messa in pausa, o il salto tra un’opera e l’altra.

La Regione Piemonte/Direzione Cultura, nell’ambito della valorizzazione dei musei e del patrimonio culturale, ha intrapreso un progetto di revisione dei servizi agli utenti dei musei, quali le audio guide, cercando di superare i limiti di quelle tradizionali migliorando l’offerta per i visitatori e nel contempo ottimizzando i costi di gestione. Grazie alla collaborazione con la Direzione Regionale Risorse Umane e Patrimonio – Area TLC Mobili è stata individuata una soluzione nuovissima che utilizza un mezzo tradizionale, il telefono, garantendo allo stesso tempo un servizio flessibile e con copertura a livello nazionale (con il solo vincolo della copertura della rete GSM), una disponibilità di servizio 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, senza richiedere l’allocazione di spazi museali per la distribuzione degli apparecchi né di personale addetto, come avviene invece con le audio guide tradizionali

Collezione FRAC Piemonte
dal 4 luglio 2009 al 10 gennaio 2010
Museo del Presente – Cittadellarte/Fondazione Pistoletto
Via Serralunga 27, Biella
Orario mostra:
venerdì dalle 16.30 alle 19.30 sabato e domenica dalle 10.00 alle 19.30
martedì, mercoledì e giovedì solo su prenotazione con almeno due giorni di anticipo:
tel. +39.015.0991461; mail: bookshop@cittadellarte.it
lunedì chiuso – ingresso libero