Berlinale 2006: La Rampling a capo della giura

L’attrice Charlotte Rampling presiederà la giuria internazionale che assegnerà il premio principale alla Berlinale 2006. Il direttore del festival Dieter Kosslick è entusiasta che questa artista affascinante e brillante che è un icona di un cinema non convenzionale e memorabile presiederà la giura del 56° Festival di Berlino.

La Rampling, che nel corso della sua carriera ha lavorato sia nel cinema europeo che in quello americano, è attualmente candidata come miglior attrice protagonista per il film Lemming agli EFA, che verranno consegnati il prossimo 3 dicembre.

Tra i registi che l’hanno diretta figurano nomi come Luchino Visconti (La Caduta degli Dei), Liliana Cavani (Portiere di Notte), Woody Allen (Stardust Memories), John Boorman (Zardoz), Sidney Lumet (Il Verdetto), Alan Parker (Angel Heart), Patrice Chéreau (Un orchidea rosso sangue), Gianni Amelio (Le Chiavi di Casa) e Francois Ozon (Swimming Pool).