“Boogeyman – L’uomo nero” di Stephen Kay

Uno scarno collage di generi

Tim,un normale ragazzo con una vita ordinaria, nasconde un terribile segreto, da bambino assistette alla traumatizzante e violenta scomparsa del padre per mano di un misteriosa e inquietante presenza, l’uomo nero; passati 15 anni da quella notte, l’incubo si risveglia nella vita di Tim e continua ad ossessionarlo.

Boogeyman, pellicola diretta da Stephen Kay e prodotta dall’esperta mano di Sam Raimi, dovrebbe rappresentare sullo schermo il terrore ancestrale del buio e la sua concreta forma nell’uomo nero. Purtroppo la messa in scena di una delle più antiche e comuni paure, quella per le tenebre appunto, non è chiaramente rispettata nel film.

La trama , man mano slitta da un meno che modesto horror, dove la tensione fa fatica a tenere lo spettatore con il fiato sospeso, a una specie di thriller che vorrebbe evidenziare il tratto psicologico del protagonista Tim (Barry Watson) non riuscendo a donare una caratterizzazione convincente.

Negli U.S.A. meltin’ pot significa minestrone nell’accezione del termine che indica una mescolanza di specie e generi, proprio come Boogeyman contiene e attinge da diversi film, come Nightmare e La Casa ma senza buoni risultati, diventando uno scarno collage di generi. Il ritmo alternato non oscilla tra la suspance e la sospensione ma tra il sonno e la perdita dell’interesse da parte dello spettatore, intere sequenze con una dilatazione temporale eccessiva causano un scansione della narrazione lenta e asciutta. Il colpo di grazia lo da il finale dai contorni comici e scontati. Unica nota positiva, sono i movimenti di macchina vorticosi e rapidissimi che portano l’esperienza di Sam Raimi.
Certamente un prodotto che lascia l’amaro in bocca.

Titolo originale: Boogeyman
Nazione: U.S.A., Nuova Zelanda
Anno: 2005
Genere: Horror
Durata: 86′
Regia: Stephen Kay
Sito ufficiale: www.sony.com/boogeyman
Sito italiano: www.eaglepictures.com/extra/…
Cast: Barry Watson, Emily Deschanel, Skye McCole Bartusiak, Lucy Lawless, Philip Gordon, Charles Mesure, Tory Mussett
Produzione: Ghost House Pictures, Senator International, Pacific Renaissance Pictures Ltd.
Distribuzione: Eagle Pictures
Data di uscita: 08 Luglio 2005