Burberry Prorsum: collezione uomo autunno/inverno 2012/2013

Moda uomo a Milano

La collezione uomo Burberry Prorsum per l’autunno/inverno 2012/2013, che ha sfilato sabato 14 gennaio a Palazzo Serbelloni a Milano, si contraddistingue per una ricerca quasi maniacale del dettaglio, elemento distintivo della tradizione sartoriale inglese alla quale il direttore creativo del brand, Christopher Bailey, ha voluto rendere omaggio.

La normale evoluzione stilistica dello storico marchio inglese non lascia mai disattese le richieste di una clientela sempre più esigente che, oltre ad essere al passo con i trend del momento, è attenta anche alla qualità del prodotto.
Bottoni in corno, fodere trapuntate, bordi e profilature in raso, tasche rinforzate in pelle, colletti di velluto applicati a mano sono solo alcuni dei tratti identificativi dei capi visti in passerella.

Rigorosi abiti monopetto a due bottoni dal taglio aderente rappresentano il perfetto passe-partout per il gentleman del nuovo millennio, che al classico completo formale abbina e alterna, al posto della giacca, maglioni cascanti con collo a scialle o a imbuto, alcuni dei quali con applicazioni di perline.
Classici trench in garbadine di cotone sono accompagnati da cappotti doppiopetto sartoriali in lana. Non mancano proposte più casual, come bomber corti ed extralarge in shearling, gilet imbottiti e camicie con stampe animali.
Elegantissimi i completi di velluto in cotone con lieve effetto iridescente visti nelle uscite finali, perfetti per la sera, ma anche per per occasioni più informali se abbinati con giacche sportive.

Ricercati e mai banali gli accessori, che trovano nel classico ombrello Burberry, rivisitato con manico dipinto a mano a forma di testa di animale, uno dei must have della collezione.
Tra le borse si evidenziano portadocumenti e borsoni da viaggio sia in camoscio con patchwork, che in pelle testurizzata borchiata. Borchiati anche i guanti in pelle, disponibili in alternativa in camoscio e cashmere per chi non vuole azzardare.

Sempre all’avanguardia con i nuovi media, Burberry ha trasmesso la sfilata in streaming sul sito ufficiale, e condiviso video e immagini sui partner globali online come Facebook e Twitter.
Inoltre, unica tra le griffe, ha riproposto il servizio Runway to Reality, che permette di acquistare immediatamente online buona parte dei abiti e accessori visti in passerella.

Tra gli ospiti della sfilata il pugile inglese Amir Khan, gli attori inglesi Harry Treadaway, Luke Treadaway e il musicista inglese Dan Gillespie Sells (The Feeling).

Foto Burberry.com