“CHERI” DI STEPHEN FREARS

Stephen Frears si presenta al Festival di Berlino con “Cheri”, il film che vede protagonista la sempre affascinante Michelle Pfeiffer e il giovane Rupert Friend.

Ambienntato nella Parigi in pieno fermento della “Belle Epoque”, Cheri racconta la storia d´amore tra Lea, una “cortigiana” che, grazie al denaro lasciatole dall´uötimo amante, si è ritirata dagi affari, e Cheri, un giovane dedito a tutti i tipi di piacere.
La loro relazione, iniziata come un flirt senza importanza, ben presto si trasforma in un legame piu´ duraturo e profondo. Ma la fortuna non è sempre dalla parte di chi ama.

Frears descrive con ironia e distacco il mondo parigino degli anni Venti, esaltando tutte le contraddizioni che hanno reso celebre quel periodo sorico e, con lo stesso distacco segue l´evolversi del sentimento tra i due amanti e la conseguente tragedia.
Il film, però, scivola sulla superficie di una storia ben nota sia nel cinema che nella letteratura, non aggiungendo nulla di nuovo e non riuscendo mai veramente ad emozionare. Il film riesce, invece, a divertire grazie a una sceneggiatura vivace e a tratti brillante.

Fulcro centrale della pellicola il magnetismo di una intrigante Michelle Pfeiffer.

Titolo originale: Chéri
Nazione: Regno Unito, Germania
Anno: 2009
Genere: Romantico
Durata: 100′
Regia: Stephen Frears
Sito ufficiale: www.cherithemovie.co.uk
Cast: Michelle Pfeiffer, Kathy Bates, Rupert Friend, Felicity Jones, Frances Tomelty, Anita Pallenberg, Harriet Walter, Iben Hjejle, Toby Kebbell, Rollo Weeks
Produzione: Bill Kenwright Films, MMC Independent, Reliant Pictures
Distribuzione: 01 Distribution
Data di uscita: 28 Agosto 2009 (cinema)