CINEFORUM CINIT LABIRINTO: “IL CERCHIO DEL RICORDO”

Il cerchio del ricordo a Treviso

Venerdì 22 marzo, a partire dalle ore 21, l’associazione trevigiana Cinit Cineforum Labirinto presenta la proiezione del documentario “Il cerchio del ricordo” presso lo Spazio Paraggi.

Il film, realizzato dall’Osservatorio Balcani e Caucaso e presentato in anteprima al Consiglio d’Europa a Strasburgo, ripercorre la parabola storica dei Balcani mostrando il rapporto tra arte, memoria e politica.

“Il Cerchio del Ricordo” narra la straordinaria esperienza di un gruppo di architetti e scultori che, nella Jugoslavia degli anni ’60 e ’70, affronta in forme del tutto originali il tema del ricordo della Seconda Guerra Mondiale e della vittoria su nazismo e fascismo, per giungere infine ad una riflessione sulla parabola maledetta che, all’inizio degli anni ’90, porta le forze nazionalisti ad utilizzare quelle stesse memorie per manipolare le diverse comunità nazionali e condurre il Paese alla dissoluzione e alla guerra.
A seguito della proiezione si terrà un incontro con Vittorio Filippi, docente di Sociologia presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, in cui si approfondiranno il tema della politica della memoria del bisogno di elaborare e metabolizzare i conflitti del nostro passato.

La proiezione, patrocinata dall’Ordine degli Architetti di Treviso, si inserisce all’interno della rassegna “BALKAN”, una serie di appuntamenti dedicati alla scoperta dei Balcani presso lo Spazio Paraggi e che avrà inizio sabato 16 marzo con l’inaugurazione della mostra fotografica “In viaggio nei Balcani” e con un incontro-performance con Paolo Rumiz.

Venerdì 22 marzo 2013, ore 21
presso Spazio Paraggi, via Pescatori 23
“IL CERCHIO DEL RICORDO” – Proiezione del documentario e incontro con Vittorio Filippi
in collaborazione con Spazio Paraggi e Osservatorio Balcani Caucaso
con il patrocinio dell’Ordine degli Architetti di Treviso
Ingresso Libero

CONDIVIDI
Articolo precedenteSi ride con “Ammutta Muddica” di Aldo Giovanni e Giacomo
Prossimo articolo“Hitchcock” di Sacha Gervasi
Avatar
Giornalista pubblicista iscritto all'Albo dei Giornalisti del Veneto dal 2010. Vincitore del concorso di critica cinematografica "Premio Alberto Farassino" nel 2008 e selezionato fra gli autori pubblicati nel volume "53 esordi critici" (ed. Lampi di stampa, 2009), collabora con la rivista online NonSoloCinema dall'autunno del 2007. Appassionato di cinema classico, ha concentrato l'attività di collaborazione per la Sezione Cinema partecipando come inviato a numerosi festival cinematografici. Dal 2009 è Presidente dell'associazione culturale Cineforum Labirinto, aderente al CINIT - Cineforum Italiano, che organizza proiezioni, corsi e incontri cinematografici nella città di Treviso.