Carmen Consoli: “Guarda l’alba”, la collaborazione con Tiziano Ferro e il Best Of

"Per niente stanca" in uscita il 16 novembre

Per niente stanca, questo il titolo della raccolta di Carmen Consoli (proprio come una delle tracce di Confusa e felice) uscirà il 16 novembre e comprenderà una collaborazione con Tiziano Ferro. Il singolo già in tutte le radio si intitola Guarda l’alba ed è stato scritto a quattro mani dalla cantante siciliana e dal cantautore di Latina.

IL TESTO DI “GUARDA L’ALBA”

Già natale il tempo vola,
_ l’incalzare di un treno in corsa,
_ sui vetri e lampadari accesi nelle stanze dei ricordi,
_ ho indossato una faccia nuova,
_ su un vestito da cerimonia
_ ed ho sepolto il desiderio intrepido di averti affianco,

Allo specchio c’è un altra donna,
_ nel cui sguardo non v’è paura
_ com’è preziosa la tua assenza
_ in questa beata ricorrenza,
_ ad oriente il giorno scalpita non tarderà..

Guarda l’alba che ci insegna a sorridere,
_ quasi sembra che ci inviti a rinascere,
_ tutto inzia,
_ invecchia,
_ cambia,
_ forma,
_ l’amore tutto si trasforma
_ l’umore di un sogno col tempo si dimentica..

Già natale il tempo vola,
_ tutti a tavola che si fredda,
_ mio padre con la barba finta
_ ed un cappello rosso in testa
_ ed irrompe impetuosa la vita, nell’urgenza di prospettiva

Già vedo gli occhi di mio figlio
_ e i suoi giocattoli per casa,
_ ad oriente il giorno scalpita,
_ la notte depone armi e oscurità..

Guarda l’alba che ci insegna a sorridere,
_ quasi sembra che ci inviti a rinascere,
_ tutto inizia,
_ invecchia,
_ cambia forma,
_ l’amore tutto si trasforma,
_ persino il dolore più atroce si addomestica,
_ tutto inizia,
_ invecchia,
_ cambia,
_ forma,
_ l’amore tutto si trasforma,
_ nel chiudersi un fiore al tramonto si rigenera..

Foto a cura di Romina Greggio Copyright © NonSoloCinema.com – Romina Greggio