“Cattedrali della Cultura” di Wim Wenders, Michael Glawogger, Michael Madsen, Robert Redford, Margreth Olin, Karim Aïnouz

In giro per il mondo

Wim Wenders (La Filarmonica di Berlino), Michael Madsen (Il Carcere di Halden), Karim Ainouz (Il Centre Pompidou), Robert Redford (Il Salk Institute), Michael Glawogger (La Biblioteca Nazionale Russa), Margreth Olin (L’Opera House di Oslo) hanno mostrato l’anima di maestosi edifici.

Da un progetto originale rigorosamente in 3D di Wenders, Cattedrali della Cultura rappresenta una visione tecnicamente personale, ma complessivamente poetica, che immerge lo spettatore dentro la vita di grandi opere architettoniche.

L’idea di far parlare in prima persona queste Cattedrali della Cultura nasce dal corto Se gli edifici potessero parlare, che Wenders aveva presentato alla Biennale di Venezia 2010.
_ Wenders sostiene che i registi e gli architetti hanno lo stesso assillo quando si tratta di idea o senso dello spazio; la differenza, rispetto alle opere di finzione, è che gli edifici hanno un impatto immediato sulla realtà.

Per tre ore, mezz’ora circa per edificio, Wim Wenders, Michael Glawogger, Michael Madsen, Robert Redford, Margreth Olin, Karim Aïnouz raccontano la vita che si interseca all’interno di queste architetture.
_ Ogni regista è più che mai ispirato nel proprio linguaggio visionario per raccontare i particolari più intimi e curiosi e per dare dinamismo e osservare il punto di vista di luoghi così diversi tra di loro, basti pensare al Centro Popidou e al Carcere di Halden.

Cattedrali della Cultura 3D che arriva al cinema solo per un giorno martedì 21 aprile distribuito da Nexo Digital e I Wonder Pictures in collaborazione con Unipol Biografilm Collection.
Il 21 aprile sul grande schermo prenderanno vita: la Filarmonica di Berlino, icona della modernità raccontata da Wim Wenders; la Biblioteca Nazionale Russa, impero silenzioso delle idee visto dagli occhi di Michael Glawogger; il Carcere di Halden, prigione modello che rieduca alla vita e al pensiero narrata da Michael Madsen; il Salk Institute, monastero della scienza in California ed eletto a suo soggetto da Robert Redford; il Palazzo dell’Opera di Oslo, una simbiosi futurista di arte e vita vista dallo sguardo di Margreth Olin; il Centre Pompidou, una macchina della cultura moderna raccontata da Karim Aïnouz. Scrigni della nostra memoria collettiva ma anche polmoni del nostro collettivo respiro raccontati in sei preziosi episodi raccolti in un unico film.

Titolo originale: Kathedralen der Kultur
Nazione: Germania, Danimarca, Norvegia, Austria
Anno: 2014
Genere: Documentario
Durata: 180′
Regia: Wim Wenders, Michael Glawogger, Michael Madsen, Robert Redford, Margreth Olin, Karim Aïnouz

Produzione: Neue Road Movies, Final Cut for Real, Les Films d’Ici, Rundfunk Berlin-Brandenburg (RBB), ARTE
Distribuzione: Nexo Digital, I Wonder Pictures
Data di uscita: Berlino 2014
10 Dicembre 2014 (cinema)
21 Aprile 2015 (cinema)