DVD: “Gli amanti passeggeri”

L'aereo più pazzo del mondo

La trama

Un aereo diretto a Città del Messico non riesce a lasciare i cieli della Spagna a causa di un guasto tecnico. I piloti aspettano che la torre di controllo trasmetta le coordinate per l’atterraggio; ma per una serie di eventi che si stanno svolgendo nel Paese, gli aeroporti non sono disponibili. Per mantenere la calma a bordo, sono stati narcotizzati i passeggeri dell’affollata Economy; mentre i viaggiatori della Business, che hanno percepito una forte tensione, dopo aver provato a protestare, sono neutralizzati dai solerti assistenti di volo con l’ Acqua di Valenza (champagne, vodka, e succo di arancia) mischiata ad una buona dose di mescaline. Questo cocktail li rende disinibiti e ciarlieri, tanto da iniziare a confidare i loro più intimi segreti e a lasciarsi governare dagli istinti.

Tutte le recensioni di DVD e BLU-RAY pubblicate su NonSoloCinema sono state realizzate utilizzando il videoproiettore Epson EH-TW9100, il videoproiettore ideale per tutti gli appassionati di cinema che desiderano vivere esperienze cinematografiche ad alta definizione e di grande effetto nel comfort della loro casa.

Il Film

Tra revival di anni ’80 (cocktail e droghe), critica sociale (passeggeri di serie A e B), fasulle grandi opere (aeroporti fantasma) il regista Pedro Almodóvar torna nei cinema con Gli Amanti Passeggeri. Quello che manca è il surreale alla Almodovar, quell’esasperazione del tragico trattata con leggerezza, resa sempre moderna dalla dimensione narrativa del regista; mancano l’attico di Pepa e le borsette di Agrado; manca quel melodramma sfacciato e gesticolante, che pulsa in lavori come La legge del Desiderio, Donne sull’Orlo di una Crisi di Nervi, Carne Tremula fino ad arrivare al suo capolavoro Tutto su Mia Madre. Dopo il rischioso, ma riuscito, esperimento La Pelle che Abito, Gli Amanti Passeggeri delude proprio perché non rischia; anzi, il suo voler proporsi anche come una commedia di denuncia degli scandali finanziari aggrovigliandosi a volgarità di bordo, infastidisce e non poco.

Il DVD

Arriva in DVD grazie a Warner Home Video l’ultimo film di Pedro Almodovar. Molto buono dal punto di vista del quadro video (non lasciatevi ingannare dal menu animato un po’ sgranato), le immagini si presentano compatte e prive di particolari artefatti imputabili alla compressione. I colori pastosi e vibranti vengono resi con perizia e risultano del tutto corrispondenti a quelli visti al cinema. Buono anche il livello del dettaglio, pur non raggiungendo punte di eccellenze. Il comparto audio offre una traccia originale in Dolby Digital 5.1 abbastanza piacevole sia nella resa dei dialoghi che delle molte canzoni (e da preferire a quella italiana per via della presa diretta). Tra gli extra troviamo esclusivamente un making of.

Dettagli tecnici
Formato dischi: Doppio strato
Formato video:
1.85 PAL
Tracce audio:
Italiano Dolby Digital – 5.1,
Spagnolo Dolby Digital – 5.1
Sottotitoli:
Italiano,
Italiano (non udenti)
Contenuti extra
making of