DVD: “Slow Food Story”

Cambiare il mondo praticando il piacere

La trama

ll film racconta la storia di una rivoluzione lenta, iniziata 25 anni fa da Carlo Petrini, detto Carlin, inventore di Slow Food e di Terra Madre. Partendo da Bra, cittadina di 27mila abitanti nel Sud del Piemonte, Carlin crea dal nulla un movimento oggi presente in 150 paesi che ha avuto un impatto straordinario nel mondo della gastronomia e nella cultura del nostro tempo.
“Slow Food Story” è la storia di un gruppo di amici di provincia: una storia di bischerate, di passioni politiche, di ristoranti, di riti contadini riesumati, di vino e di viaggi, di scommesse vinte o perse ma vissute sempre con la stessa inaffondabile, burbera ironia. Una storia che ci dimostra come anche le più importanti avventure culturali possono nascere da un approccio divertito alla vita.

Tutte le recensioni di DVD e BLU-RAY pubblicate su NonSoloCinema sono state realizzate utilizzando il videoproiettore Epson EH-TW9100, il videoproiettore ideale per tutti gli appassionati di cinema che desiderano vivere esperienze cinematografiche ad alta definizione e di grande effetto nel comfort della loro casa.

Il Film

Un documentario universale e che certamente interesserà a tutti. Oltre alla partecipazione a numerosi festival in tutto il mondo, tra cui, il Middleburg Film Festival e il Telluride Film Festival negli Usa e il Sofia International Film Festival, “Slow Food Story” è già stato venduto in Germania, Svezia, Austria, Canada, Spagna e Taiwan.

Il DVD

Il film è presentato in una prestigiosa edizione, accompagnato negli extra da Backstage, scene tagliate e dal trailer, oltre che da un Booklet inedito: Stefano Sardo racconta l’idea del film; Carlo Petrini spiega le fondamenta della sua rivoluzione basata sul principio del “buono, pulito e giusto”; Moni Ovadia ricorda la quarantennale amicizia con Carlin, dimostrando come un sognatore possa mantenere integro un ideale perché autentico; chiude un breve glossario per scoprire i termini chiave del movimento Slow Food. Dal punto di vista tecnico, le immagini così eterogenee vengono comunque “fluidificate” con professionalità. Risulta dunque un’edizione con un quadro video di tutto rispetto e una buona parte audio (Dolby Digital 5.1) con dialoghi sempre intelleggibili.

Dettagli tecnici
Formato dischi: Doppio strato
Formato video:
1.78 PAL
Tracce audio:
Italiano Dolby Digital – 5.1
Sottotitoli:
Italiano,
Inglese
Contenuti extra
Trailer
Backstage
Scene tagliate
Booklet con interventi di Stefano Sardo, Carlo Petrini, Moni Ovadia ed un breve glossario Slow Food per scoprire i termini chiave del movimento.