Daniel Day Lewis al posto di Javier Bardem?

Avvicendamento in corso nel cast di "Nine" di Rob Marshall

Gli addetti ai lavori si domandano certamente cosa stia accadendo ad Javier Bardem, che nelle scorse settimane ha rinunciato a due progetti sulla carta molto importanti; dapprima ha abbandonato Francis Ford Coppola e il suo Tetro, costringendo il regista a riscrivere il ruolo per poterlo affidare a Carmen Maura. Quindi, in rapida successione, ha lasciato il cast del nuovo musical di Rob Marshall, Nine.
La notizia, però, viene offuscata dall’annuncio del possibile ingaggio come sostituto dell’attore spagnolo nel ruolo del protagonista Guido Contini del due volte premio Oscar Daniel Day Lewis.
Sicuramente la motivazione ufficiale fornita da Bardem, che parla della volontà di prendersi una lunga vacanza per recuperare energie dopo un periodo di forte stress, sembra un po’ troppo generica.

Il film di Marshall, che sarà interpretato da Penelope Cruz, Marion Cotillard, Sophia Loren, Nicole Kidman e Judi Dench, finora non ha avuto molta fortuna: le riprese sarebbero dovute iniziare a gennaio, ma sono state posticipate a causa dello sciopero degli sceneggiatori. L’adattamento del musical, che è ispirato al cinema di Fellini e al suo film Otto e Mezzo, è stato curato da Michael Tolkin e successivamente da Anthony Minghella, recentemente scomparso.