David Bowie apre (di nuovo) le ali

Nuovo singolo e nuovo album dopo dieci anni d'assenza

David Bowie ha deciso di festeggiare il suo 66esimo compleanno (8 gennaio) a modo suo: esce dal lungo silenzio, pubblicando un nuovo brano, Where Are We Now?, già scaricabile da iTunes.
Sul suo sito, oltre a trovarne il video ufficiale, è stato annunciato il nuovo album The Next Day, in uscita il 12 marzo, dieci anni dopo il suo ultimo Reality. Bowie, anche questa volta, ha sorpreso tutti. Persino i vertici italiani della sua casa discografica hanno ricevuto la comunicazione (del singolo e del nuovo album) il giorno prima del debutto, in tarda serata.

Where are we know? è stato inciso a New York; si tratta di una ballad struggente, in equilibrio tra pianoforte ed elettronica, con la voce di Bowie che ci porta nelle sue esperienze berlinesi. Luoghi e strade della capitale tedesca vengono estrapolati dalla sua memoria. Nel video, diretto da Tony Oursler, Bowie appare insieme alcune immagini dell’autofficina situata sotto l’appartamento in cui viveva negli anni ’70, e della Berlino di quegli anni.

S’intuisce dal video e dal testo di Where Are We Know? che nel prossimo disco il Duca giocherà con la nostalgia. La copertina del nuovo album, infatti, altro non è che quella di Heroes con un quadrato che copre il volto del cantante. Dunque, nel prossimo disco ci si attende un Bowie classico e innovativo allo stesso tempo.

Indubbiamente il 2013 è segnato dal ritorno di David Bowie: prima il singolo, poi il nuovo album e infine la mostra al Victoria & Albert Museum. Che sia pure l’anno del ritorno sul palco? I fan lo sognano.