Dr. Horrible fa un’incursione in “Glee”

Neil Patrick Harris nell'episodio che dirigerà Whedon?

È sicuramente lo show più chiacchierato tra le novità del 2009/2010. Parliamo di Glee, la comedy/musical della Fox pronta al debutto anche in Italia (l’episodio pilota è già andato in onda su Sky lo scorso 25 dicembre, e i successivi partiranno ufficialmente giovedì 21 gennaio).

La serie è apprezzata non solo dal pubblico ma anche dagli addetti ai lavori, e qualche tempo fa è stato annunciato che Joss Whedon (creatore, tra gli altri, di Buffy e Dollhouse) dirigerà uno degli episodi che andranno in onda prossimamente, al ritorno di Glee ad aprile, dopo la pausa per le olimpiadi invernali. Ma ora si aggiunge una voce che potrebbe rendere ancora più imperdibile l’episodio in questione.

Si vocifera infatti di una partecipazione straordinaria di Neil Patrick Harris, famoso ai più per il ruolo del donnaiolo Barney in How I met your mother. Non sarebbe la prima collaborazione tra Whedon e Harris, che hanno già lavorato insieme per lo splendido Dr. Horrible’s sing-along blog, musical realizzato durante lo sciopero degli sceneggiatori e andato in onda direttamente online. Proprio con quel ruolo Harris ha dato prova delle sue grandi abilità canore, replicate peraltro durante la conduzione degli Emmy dell’anno scorso.

L’accordo comunque non sarebbe ancora stato raggiunto, anche perché Neil Patrick Harris è una delle star di un network rivale (How I met your mother va in onda sulla CBS, mentre Glee sulla Fox), ma l’attore si è dichiarato un grande fan della serie di Ryan Murphy, per cui c’è ottimismo. E potrebbe non essere l’unica special guest star delle puntate che verranno: pare infatti che anche [Jennifer Lopez->+-Lopez-Jennifer-+.html] abbia espresso il proprio gradimento per Glee, dichiarando che le piacerebbe molto partecipare a un episodio.