“ESIGENZA” DEI MOKSHA

L’accattivante sound della band di Novara

É uscito il nuovo lavoro dei Moksha: dieci brani di pop-rock solido, deciso e accattivante per una band affiatata che ha molto da condividere e da dire.

Il percorso dei Moksha inizia nel 2001, con l’incontro tra Alessandra Sancio, front-woman del gruppo, e Michele Pollini, chitarrista, a cui si aggiungono poi Carlo Curino al piano e synth/samplers, Lorenzo Mora al basso, Nicola Atzeni alla batteria.
L’attività live è intensa fin dall’inizio, e l’esperienza accumulata dal vivo si trasforma in energia anche in studio quando esce l’omonimo album, trainato dal video del brano Giochi sparsi. Sono sempre i live che danno nuova linfa alla band quando iniziano a pensare e a registrare Esigenza. La carica emotiva si realizza nelle dieci tracce che compongono il nuovo album, e i Moksha riescono a stupire per l’amalgama di suoni e l’affiatamento.

Brani come Ostacolo, primo singolo estratto, Esigenza, la opening track, e Abbracciami catturano con le loro melodie accattivanti e orecchiabili e i suoni dal sapore pop-rock internazionale e di facile ascolto. I Moksha presentano un lavoro abile, ben prodotto da Daniele Persoglio (già collaboratore dei Finley) in cui ogni traccia potrebbe essere un buon singolo, e in cui le emozioni viaggiano su suoni elettrici che regalano energia all’ascoltatore.
Le due tracce in lingua inglese evidenziano l’esportabilità della band, che, tra l’altro, ha già avuto un buon riscontro in Irlanda sia dal vivo, come dimostra il brano Abbracciami in versione live acustica registrata in un locale a Dublino, sia televisivo, grazie a Balcony TV che li ha ospitati.

Un futuro roseo e produttivo sta già aspettando i Moksha, che hanno davvero tutte le carte in regola per poter far breccia oltre che nel cuore degli ascoltatori, anche nelle classifiche.

www.moksha.it
Tracklist:
1. Esigenza
2. Abbracciami
3. Tutte le mie illusioni
4. Dimmi
5. Down the barricades
6. Immense
7. Lontano d ate
8. Ostacolo
9. Southern princess
10. Oltre il buio
11. Abracciami (live acoustic in Dublin)