Fondazione Pinault presenta “Slip of the Tongue” e “Martial Raysse”

Dal 12 aprile a Punta della Dogana e Palazzo Grassi

Domenica 12 aprile alle ore 10 riaprono Palazzo Grassi e Punta della Dogana con due nuove mostre.

A Punta della Dogana apre la mostra “Slip of the Tongue”, un progetto espostivo inedito curato da Danh Vo in collaborazione con Caroline Bourgeois. Danh Vo, un artista nato in Vietnam nel 1975 e fuggito in Danimarca all’età di quattro anni, nel suo lavoro spesso ripercorre la Storia alla luce della sua storia personale. La mostra stabilisce un dialogo tra il lavoro dell’artista, una selezione di opere della Pinault Collection e di altre collezioni e, infine, alcune opere provenienti dalla Fondazione Giorgio Cini e dalle Gallerie dell’Accademia di Venezia.

Palazzo Grassi presenta una mostra dedicata a Martial Raysse e curata da Caroline Bourgeois in collaborazione con l’artista stesso. Raccoglie oltre 300 lavori – pitture, sculture, installazioni neon e video – di cui circa la metà mai esposti al pubblico. Il percorso espositivo è tematico, non cronologico, e sottolinea la varietà della produzione artistica di Martial Raysse e le risonanze tra le opere realizzate nel corso di sessant’anni di carriera.
Questa è la prima monografica dedicata all’artista al di fuori della Francia dal 1965.

François Pinault Collection
“Slip of the Tongue”
Punta della Dogana
12/04/2015 – 31/12/2015
“Martial Raysse”
Palazzo Grassi
12/04/2015 – 30/11/2015
Orario: dalle 10 alle 19. Chiuso il martedì.

Chiusura delle biglietterie alle ore 18.
Info:
http://www.palazzograssi.it