George Clooney porta “Le idi di marzo” a Venezia: successo di pubblico e critica

Le foto del cast stellare del film d'apertura "The Ides of March": George Clooney, Evan Rachel Wood, Paul Giamatti, Philip Seymour Hoffman, Marisa Tomei

Non c’è che dire, Clooney e il suo The Ides of March hanno fatto la loro parte. Apertura col botto per la 68. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Il film è piaciuto – molto – la mattina alla stampa e la sera il pubblico della Sala Grande, per l’apertura ufficiale del Festival, ha apprezzato altrettanto, tributando un lunghissimo applauso al film e ai suoi protagonisti. Peccato solo per l’assenza del bravissimo – eterno – astro nascente del cinema americano Ryan Gosling (chissà che questa sia la volta buona per consacrarlo nell’empireo del cinema mondiale).

E di stelle si può certamente parlare: 3 Premi Oscar e uno stuolo di grandi attori. Red Carpet ricco e photocall tutto hollywoodiano. A partire da Re George in smoking, per arrivare agli splendidi Philip Seymour Hoffman e Paul Giamatti, passando poi a due bellezze tanto diverse quanto sensuali: l’algida e meravigliosa Evan Rachel Wood in abito lungo e immacolato, e l’affascinante e atletica Marisa Tomei in un abito senape che non le rende del tutto giustizia.

Parata anche di “personalità” varie del mondo dello spettacolo, partendo dalle belle sorprese Diane Kruger e Cindy Crawford per arrivare al “vippume” più casereccio con le immancabile Valeria Marini e Stefania Rocca.

Foto a cura di Romina Greggio Copyright © NonSoloCinema.com – Romina Greggio