“IL CASTORO ALLA MOLE”: IL NUOVO MUSEUMSTORE DEL MUSEO NAZIONALE DEL CINEMA

Un luogo di incontro per chi ama il cinema

Non solo libri: al nuovo museumstore del Museo Nazionale del Cinema di Torino “Il Castoro alla Mole” oggetti, merchandising e riproduzioni, alcune dalle “stanze segrete” del Museo, ovvero le collezioni non visibili al pubblico dello sterminato archivio del Museo.

La casa editrice Il Castoro, un nome che non ha bisogno di presentazioni per chi ama il cinema, apre al Museo nazionale del Cinema il museumstore, trasformando l’esistente bookshop in un nuovo spazio, completamente rinnovato nel concept e nell’offerta, che si configura come l’ideale prosecuzione della visita al Museo.

Nuovo allestimento, ampia scelta di libri ma anche la ossibilità di portarsi a casa un pezzetto di cinema. Sono molto infatti i gadget per cinefili grandi e piccoli: dalle tazze ai magneti, dalla cartoleria alle magliette, dai segnalibri ai giochi ottici e di precinema. E una serie di cartoline con oltre settanta soggetti diversi, manifesti che riproducono immagini, alcune delle quali non visibili al pubblico. Straordinarie fotografie dell’archivio Frontoni con divi e registi del cinema italiano e internazionale sono riprodotti su poster.

Nel presentare il nuovo spazio, la Presidente de Il Castoro, Pico Floridi ha sottolineato che “Il museumstore non è solo l’ideale prosecuzione di visita del Museo, una grande libreria dedicata al cinema, ma celebra l’edificio in cui si trova e accoglie i turisti, ma anche i torinesi“.

Un logo “cinefilo” in bianco e nero che unisce idealmente la silhouette della Mole con il Castoro, simbolo della casa editrice milanese e che promette di diventare il segno distintivo di una serie di eventi in collborazione con il Museo del CInema e con il Cinema Massimo.

IL CASTORO ALLA MOLE
museumstore
da martedì a venerdì e domenica 10-20; sabato 10 – 23
Giorno di chiusura: lunedì
Ingresso libero
Tel. 0118129061