Il concerto del Primo Maggio – Il colore delle parole: le foto dei protagonisti 1/2

Tutte le più belle immagini del concerto

Oltre 700.000 persone, hanno partecipato, in Piazza San Giovanni a Roma alla 21. edizione del Concerto del 1 Maggio.
Alla guida della lunga giornata musicale per la prima volta una donna, l’attrice Sabrina Impaccciatore che ha più volte fatto riflettere sui grandi problemi attuali quali: l’indifferenza, la difficoltà di lavoro, la crisi economica, la dignità della donna, la parità, l’omofobia, con monologhi e racconti, in alcuni momenti supportata da Carlotta Natoli e Claudio Santamaria.

“Il colore delle Parole”, ispirato ad una famosa poesia di Eduardo De Filippo, “O culore d’e pparole”, recitata da Massimo Ranieri è stato il tema della manifestazione.
L’orchestra “sinfonietta” ispirandosi al pittore Kandisnkj ha cercato di raccontare con musica il colore delle parole.
Ha aperto la giornata Paolo Belli e la sua travolgente orchestra. Sabrina Impacciatore ha poi presentato la cantante soul italiana Nina Zilli, in questo modo: “ragazzi, una cantante vera, una che ha fatto gavetta in centinaia di locali…e non esce da un reality!”.
Hanno dato grande carica al pubblico gli Astromartisti, capitanati da Elio Germano.

A seguire Simone Cristicchi che si è esibito assieme ad un coro partigiano nel brano O bella ciao.
Peppe Voltarelli a Alfio Antico hanno suonato noti pezzi del loro repertorio, mentre gli Asian Dub Foundation hanno travolto il pubblico con la loro musica elettro rock.
Tra i grandi ospiti della giornata Samuele Bersani, che ha proposto uno dei suoi più grandi successi “Chicco e spillo” che ha “compiuto 18 anni”, come lui stesso ha detto.
Tanta musica, momenti di seria riflessione e una grande festa che ha coinvolto alcuni dei più importanti artisti della scena musicale italiana.

Foto a cura di Romina Greggio Copyright © NonSoloCinema.com – Romina Greggio