“Il fuoco della vendetta – Out of the fournace” di Scott Cooper

Il confine tra bene e male

Un’America lontana, desolata e disturbata, totalmente separata dal resto del mondo, dove gli unici sogni realmente raggiungibili sono rappresentati dal rimanere vivi e non mettersi nei guai, sono la cornice per questo dramma familiare dal forte impatto emotivo.
Il fuoco della vendetta, diretto da Scott Cooper, il regista che ha ridato al grande cinema il genio interpretativo di Jeff Bridges affidandogli il ruolo da protagonista in Crazy Heart, è prima di tutto un omaggio alle pellicole anni Settanta della new Hollywood, ovvero di quelle storie che andavano a scoperchiare e interpretare in chiave critica il (decadente) sogno americano.

Christian Bale offre il proprio volto per vestire i panni di Russell Baze, un ragazzo ormai cresciuto che cerca di ricostruirsi una vita onesta dopo un periodo passato in carcere, perché colpevole di aver causato un morto mentre guidava sotto gli effetti dell’alcol.
Baze, che vorrebbe riallacciare anche i rapporti con la sua vecchia fidanzata, ha inoltre un fratello reduce con seri problemi psicologici e con un’innata capacità di contrarre debiti di gioco con gente pericolosa. La situazione degenera in pochissimo tempo quando i due fratelli, per ragioni diverse, vengono in contatto con una banda di trafficanti psicotici capitanata da Woody Harrelson.

Il fuoco della vendetta può essere anche letto come un inno al legame indissolubile che lega tra loro i membri di una famiglia. Lo spazio del perdono è nullo, tantomeno la scelta di essere indifferenti per quieto vivere, mentre la vendetta viene vista come una naturale e inevitabile conseguenza a torti subiti.

Scott Cooper confeziona un film cupo e per certi aspetti duro, poco in linea con la produzione hollywoodiana attuale. Lo spettatore riesce con difficoltà ad entrare in empatia con quale personaggio, dato che non esiste in questo caso un confine tra bene e male e tutti i protagonisti sono in varia misura colpevoli di qualcosa.

Titolo originale: Out of the Furnace
Nazione: U.S.A., Regno Unito
Anno: 2014
Genere: Drammatico
Durata: 110′
Regia: Scott Cooper

Cast: Christian Bale, Zoe Saldana, Woody Harrelson, Willem Dafoe, Casey Affleck, Forest Whitaker, Sam Shepard, Dendrie Taylor, Tom Bower, Aaron Toney, Carl Clemons
Produzione: Appian Way, Energy Entertainment, Red Granite Pictures, Relativity Media
Distribuzione: Indie Pictures
Data di uscita: Roma 2013
27 Agosto 2014 (cinema)